Error message

Lingotek profile ID 4 not found.
Visitatori che sorseggiano vino al Yountville Live
Per gentile concessione dello Yountville Live

Marzo

Yountville Live

Provate la cucina della Napa Valley con una colonna sonora di tranquilla musica dal vivo allo Yountville Live, il festival annuale che unisce cibo e vini deliziosi con tantissime esibizioni di cantanti e cantautori.

La città della Napa Valley di Yountville si trova sulla mappa del mondo culinario da decenni, in particolare da quando Thomas Keller assunse il comando al The French Laundry nel 1994 e aprì quindi il bistro Bouchon nel 1998. Yountville Live fu lanciato per la prima volta nel 2015, come spin-off del popolare festival di novembre Live In the Vineyard. L’ambientazione la rese una scelta ovvia per migliorare le offerte musicali con assaggi, dimostrazioni di chef e divertenti esibizioni di rinomate star culinarie.

Potete acquistare pass per l’intero festival o biglietti speciali per i vari eventi. Il VIP Weekend Pass include servizio di concierge per accedere a speciali opportunità di degustazione dei vini il venerdì, nonché posti riservati durante tutti gli eventi. Il weekend di quattro giorni solitamente inizia con un concerto e un evento di Gala di benvenuto il giovedì e il venerdì, seguito il sabato e la domenica dall’evento Taste of Yountville che include alcune straordinarie esperienze (come il Bubbles Brunch), ma che comunque è incentrato sul Grand Tastings presso i padiglioni del festival con il sottofondo della musica dal vivo. Molti ristoranti e vinerie rappresentati sono di Napa, come alcune pietre miliari come il Bottega di Michael Chiarello, Kollar Chocolates, Charles Krug e Clos du Val, mentre le offerte musicali tendono a blues, country in stile indie e soul.

La primavera a Napa crea un’ambientazione idilliaca per il weekend. "Yountville Live tira fuori i regali che gli abitanti della Napa Valley amano condividere,” dice la chef e filantropa Claudia Sansone. “Il cibo migliore, il mistero della maturazione dell’uva, il richiamo dei vigneti, le storie che gli ospiti possono portare a casa e la musica che fa cantare il cuore”.

Consiglio: poiché il parcheggio è molto limitato, sono consigliati servizi come Lyft o Uber oppure taxi locali.