Error message

Lingotek profile ID 4 not found.
Un tamale dell’Indio festival
Omid Tavallai/Flickr

DICEMBRE

Indio International Tamale Festival

Se non avete mai aperto le foglie di pannocchia di un tamale per rivelare la deliziosa masa fumante all’interno, avete un buon motivo per venire. Visitate l’ Indio International Tamale Festival, che si tiene ogni dicembre nella città di Indio nella Coachella Valley, circa 40 chilometri a est di Palm Springs. Il più grande festival del suo genere al mondo, questo evento fornisce l’opportunità perfetta per provare un’incredibile varietà di autentici tamales fatti in casa provenienti da tutta l’America centro-meridionale.

Oltre 300 fornitori servono gustosi tamales insieme ad altre varie scelte di cibi e bevande, ma i tamales sono l’unico motivo per cui gli affamati partecipanti non mancano mai a questo evento gratuito. L’IITF prevede anche una gara per la migliore ricetta, una gara a chi mangia più tamales (una gara spietata: ogni anno al festival vengono consumati oltre 300.000 tamales), una parata, giostre e un mercato dei produttori. Nei cinque palchi sono offerti spettacoli dal vivo di musica rock, funk, R&B, ballerini folkloristici, band latine e mariachi; lo spasso continua con una mostra di auto con hot rod e lowrider rombanti (il sito web del festival contiene una mappa dell’area). Una visita al festival consente anche di imparare a preparare tamales e tortilla durante la lezione di cucina dimostrativa. Per i più piccoli, nella Kids Zone vi sono attività gratuite, un palco della pentolaccia e un’area artistica interattiva sponsorizzata da S.C.R.A.P. (Student Creative Recycling Art Program).

Non c’è da meravigliarsi se questo evento, che risale al 1992, si è guadagnato un posto nell’elenco Top 10 dei festival del cibo americani di Food Network.

Nota: l’entrata al festival è gratuita; presso il Larson Justice Center è disponibile un parcheggio libero. Solo i cani da servizio sono ammessi.