Error message

Lingotek profile ID 4 not found.
The BNP Paribas Open at Indian Wells Tennis Garden
Harriot Manley/Sunset Publishing

marzo

BNP Paribas Open - Event

Se volete sentire il sibilo delle palline da tennis volare oltre la rete, non perdetevi le competizioni di altissimo livello di questo evento di due settimane presso l’Indian Wells Tennis Garden, che vi consentirà di sedere a pochi passi dai migliori tennisti del mondo, mentre questi lottano per la vittoria sotto il sole cocente del deserto. Ogni primavera, i migliori giocatori del mondo (Federer, Sharapova, Williams, Nadal, Djokovic) si radunano in una spettacolare struttura all’avanguardia di quell’“oasi nel deserto” che è Indian Wells, poco più a sud di Palm Springs.Con il romantico sfondo rosato delle Santa Rosa Mountains a ovest e piacevoli temperature primaverili nell’aria, questo evento sarebbe incredibilmente allettante anche solo per lo scenario in cui ha luogo. Ma il vero motivo per cui questo appuntamento organizzato nell’elegante complesso rimodernato dal proprietario di Oracle Larry Ellison qualche anno fa riscuote tanto successo è che il pubblico si trova incredibilmente vicino agli atleti in azione. Oltre ai due campi principali, che hanno una struttura simile a quella di uno stadio, ci sono vari campi più piccoli e riparati, oltre a tutta una serie di campi da allenamento aperti al pubblico dove i posti a sedere sono così vicini alla rete che potrete spiare di che colore è il Gatorade del vostro campione preferito e sentire distintamente gli arrabbiati borbottii che sfuggono quando un giudice di linea chiama una palla dubbia.Tra le numerose attrattive di questo eccezionale complesso c’è anche una succursale del lussuoso ristorante Nobu, con tavoli accanto alle vetrate che affacciano sullo Stadium 2, per consentire agli ospiti di smangiucchiare raffinati piatti fusion asiatici senza perdere nemmeno un minuto della partita in corso. Durante il torneo di tennis, non mancano per i fan, soprattutto bambini, gli eventi speciali e le occasioni per chiedere autografi e avvicinare gli atleti.