Italian (IT)
Jill Richards

Itinerario circolare della baia di San Francisco

Questo itinerario mostra il meglio della Bay Area. Si tratta di una regione affascinante con città animate, ottimi vini e incredibili meraviglie naturali.

Inizio:Golden Gate Bridge
Fine:San Francisco
1 - 3Giorni,13Fermate,213Miglia
Golden Gate Bridge
Agustin Rafael C. Reyes/Getty Images
Muir Woods National Monument
Adam Hester/Getty Images
Point Reyes National Seashore
Anita Ritenour/Flickr
Hog Island Oyster Company
Jack Andersen/Getty Images
Bodega Bay
Alex RC/Getty Images
Napa Valley
Dennis Frates/Alamy
Sonoma County
Karen Wibbs/Getty Images
Six Flags Discovery Kingdom
Per gentile concessione di Six Flags Discovery Kingdom
Berkeley
Galen Rowell/Getty Images
Chez Panisse
Smith Collection/Getty Images
Oakland
Diane Bentley Raymond/Getty Images
San Jose
Alacatr/Getty Images
San Francisco
George Clerk/Getty Images
Fermata 1

Golden Gate Bridge

Golden Gate Bridge, Sausalito

Il ponte più noto e fotografato al mondo si erge per 227 metri di altezza e la sua campata è proprio all’ingresso della baia di San Francisco. Famoso per il suo unico colore rosso, l’iconico Golden Gate Bridge è una meta imperdibile.

Anche se il primo pensiero è percorrere semplicemente il ponte in auto, possiamo assicurarvi che camminarci sopra è molto più affascinante (anche solo per percorrerne una parte). Può essere freddo e ventoso, specialmente quando c’è nebbia (un avvenimento comune in estate), per cui vestitevi pesanti. Un’altra opzione divertente è attraversare il ponte in bicicletta: ci sono numerose aziende che noleggiano biciclette (due delle più popolari sono Blazing Saddles e San Francisco Bicycle Rentals); per la maggior parte sono munite di mappe stradali che vi descrivono in dettaglio il tragitto da San Francisco, attraverso il ponte, verso cittadine quali Sausalito e Tiburon, nella vicina Marin County. Tornati in città, potrete trovare un bel negozio di souvenir e un caffè, nonché percorsi che vi conducono verso lo storico Fort Point, completato nel 1861 come avamposto militare.

Fermata 2

Muir Woods National Monument

1 Muir Woods Rd., Mill Valley

Il Muir Woods National Monument, uno dei parchi migliori di Marin County, protegge l’ultimo baluardo di antiche sequoie costiere mai tagliate della Bay Area, presa letteralmente d’assalto dai boscaioli alla fine del XIX secolo. 

Dichiarato monumento nazionale nel 1908 dal presidente Theodore Roosevelt, il parco deve il suo nome all'illustre naturalista John Muir che affermò che questo luogo è “il miglior monumento per gli amanti degli alberi che si possa trovare sulla faccia della terra”. Anche nei giorni più affollati d’estate qui si respira un’aria di quiete, specialmente se si arriva la mattina presto. Percorrete le passerelle sopraelevate, costruite per proteggere le radici sensibili delle sequoie, e ammirate questi alberi dritti talvolta vecchi più di un secolo innalzarsi fino a 76 metri sopra la vostra testa. Per vivere un’esperienza incredibile controllate il calendario delle attività del parco e iscrivetevi a una passeggiata guidata al tramonto. 

Consiglio: dato l'elevato numero di visitatori e il parcheggio limitato è richiesta la prenotazione per le visite e di una navetta se si vuole andare al parco Muir Woods. Organizzatevi in anticipo.

Fermata 3

Point Reyes National Seashore

27000 Sir Francis Drake Blvd, Inverness

Seguite la costa, passate l’ampia Stinson Beach e la luccicante Bolinas Lagoon (il luogo perfetto per il kayak e il birdwatching), fino a raggiungere questa straordinaria penisola. Point Reyes fende l’oceano per decine di chilometri e vi riserverà magiche scoperte grazie alle favolose bellezze naturali come le fitte foreste, le intriganti scogliere e le spiagge remote.

In tutte le stagioni dell’anno troverete qualcosa di straordinario ad attendervi. In inverno, raggiungete la punta della penisola (una navetta vi porterà per gli ultimi chilometri) per ammirare lo spettacolo della migrazione delle balene grigie a pochissima distanza. Puntate lo sguardo dritto verso le loro rotte. In primavera percorrete il sentiero fino a Chimney Rock godendovi l’infinita varietà di fiori selvatici (magari avvisterete qualche pulcinella di mare che fa il nido sulle scogliere) oppure passeggiate tra gli iris in una foresta di pini. In estate ammirate l’affascinante discesa della nebbia e poi gustatevi una gustosa cioccolata nell’accogliente villaggio di Point Reyes Station. In autunno, infine, tendete l’orecchio per sentire il misterioso bramito degli alci; non è raro incontrarne qualche esemplare isolato o qualche piccolo branco nella riserva naturale di Tomales Point, all’estremità del parco.

Per iniziare a orientarvi fate una tappa al Bear Valley Nature Centerdove troverete installazioni informative anche per i bambini, ma anche cartine e ranger pronti ad aiutarvi. Il percorso del Bear Valley Trail, quasi privo di dislivello, è adatto anche ai passeggini e si presta perfettamente per camminate o gite in bicicletta.

Il vostro cammino continua ora verso l’interno per esplorare una delle più belle regioni vinicole di tutto il mondo.

 

Fermata 5

Bodega Bay

913 CA-1, Bodega Bay

Questo pittoresco borgo di pescatori è caratterizzato da un interessante passato e da un vivace presente. Qui e nella vicina area di Bodega Alfred Hitchcock girò nel 1963 il suo classico Gli uccelli. Un territorio che ancora oggi attira tutisti da tutto il mondo per ammirare le familiari location del film come la Bodega Head,un'alta collina che offre una spettacolare veduta dell’Oceano Pacifico. Bodega Bay è nota per la varietà di uccelli che la popolano e offre diverse modalità di osservazione, tra cui il Bird Walk Coastal Access Trail. Osservare i cieli è piuttosto consueto qui: Bodega Bay vanta due negozi di aquiloni, Second Wind e Candy & Kites; quante cittadine con una popolazione di circa 1.000 anime possono dire lo stesso? Infine il consiglio dell’esperto: non perdetevi assolutamente il noto pesce di Bodega Bay e nello specifico se vedete un tavolo aperto alla Spud Point Crab Company, non esitate a sedervi.

Organizzare la visita

Fermata 6

Napa Valley

955 School St, Napa

Napa Valley è la terra delle grandi proprietà, con lussuose sale di degustazione, cittadine pittoresche ed eleganti resort. A circa un'ora di strada a nord di San Francisco Napa Valley, con più di 400 cantine, è il paradiso dei connoisseur e invita i visitatori a scoprire, oltre agli iconici vini della regione, il Cabernet Sauvignon e lo Chardonnay. La regione vanta alcune delle uve più prestigiose al mondo, incluse quelle raccolte al To Kalon Vineyard, piantato negli anni '60 del 1800, insieme a bottiglie di culto contemporanee quali lo Screaming Eagle e l'Harlan Estate. Anche la cucina della Napa Valley dimostra è molto valida con decine di ristoranti stellati Michelin che offrono cibi capaci di reggere il confronto con i vini d'annata serviti in abbinamento.

Fermata 7

Sonoma County

The Plaza, Sonoma

La maggior parte di Sonoma County trasmette un'intima atmosfera da piccola cittadina, a cui contribuiscono le molte cantine, i ristoranti e le boutique a gestione indipendente, ma si tratta in realtà di un'area vastissima. Delimitata dalla San Pablo Bay a sud, dalle Mayacamas Mountains a est, e dall’Oceano Pacifico a ovest, la Sonoma Cover copre 4.526 chilometri quadrati, di cui una parte significativa comprende terreni agricoli e vigneti. La scena enologica è davvero notevole: qui operano più di 425 cantine, che offrono una eccezzionale diversità in termini di vitigni,terroir e prezzi dei loro punti vendita. Con una complessità del genere probabilmente non riuscirete a sperimentare tutte le 18 aree viticulturali americane presenti nella zona, quindi vi aiutiamo con qualche consiglio. Un buon inizio è sicuramente l’esplorazione della regione Carneros, un’incantevole denominazione ubicata fra la Napa Valley e la Sonoma Valley, grande produttrice di alcuni dei migliori Chardonnay, Pinot Neri e vini frizzanti della regione (per gli amanti delle bollicine è d'obbligo una visita all'azienda vinicola Gloria Ferrer per il Blanc de Blancs e per le spettacoalari vedute paesaggistiche).

Organizzare la visita

Fermata 8

Six Flags Discovery Kingdom

1001 Fairgrounds Dr, Vallejo

Le principali attrazioni di questo parco nella città di Vallejo sulla East Bay non passano assolutamente inosservate. Ancor prima di parcheggiare l’auto noterete i giganteschi giri della morte, le spirali e le discese da capogiro delle montagne russe e delle altre giostre del parco, come Superman Ultimate Flight e Medusa. Fate il pieno di adrenalina su queste attrazioni e poi riprendetevi ammirando la rilassante bellezza delle farfalle del Butterfly Habitat. Quando la vostra pressione sarà tornata a livelli normali, godetevi gli spettacoli dei delfini e dei leoni marini, ammirate i leoni africani, le tigri siberiane e del Bengala e i leoni di montagna all’interno di ambienti naturali ricreati con la massima attenzione o divertitevi a cavalcare un elefante o dar da mangiare a una giraffa.

Se cercate qualche divertimento più tranquillo per i bambini, portateli alla Acme Fun Factory, una casa di due piani studiata appositamente per loro. Per i più piccini c’è anche una zona giochi acquatica, con attività e attrazioni adatte ai bambini. Potete anche scegliere qualche esperienza speciale come scoprire realmente com’è "Flipper" al tatto durante una vera interazione con i delfini.

Fermata 9

Berkeley

2180 Milvia St, Berkeley

La città di Berkeley, paradiso per artisti e filosofi bohemien, affonda le sue radici nel movimento Flower Power degli anni ‘60 e ‘70. Ma questa vivace città californiana, caratterizzata da una forte libertà di espressione artistica, vanta anche un panorama sempre più ricco in ambito food, vini e birre artigianali (dopo tutto, questa è città del leggendario Chez Panisse). Usate i comodi mezzi pubblici per andare da San Francisco a Berkeley: la strada sarà breve. Inoltre, Berkeley occupa uno dei primi posti nella lista dei luoghi assolutamente da non perdere della Bay Area. L’eccellente University of California di Berkeley, con i suoi studenti provenienti da tutto il mondo, conferiscd inoltre alla città un fondamentale carattere internazionale e intellettuale. Ma cosa rende Berkeley una città diversa da tutte le altre? Lungo il viale principale, la University Avenue, potrete comprare un vestito esotico al Sari Palace, gustare cibo indonesiano di Jayakarta e godervi anche i chicchi di caffè tostati artigianalmente da Algorithm Coffee Co. Infine, per ulteriori consigli,fermatevi all'infopoint che si trova un isolato a nord dalla stazione di BART, nel centro di Berkeley (punto nevralgico della metropolitana leggera locale, che permette di accedere a San Francisco e alle altre città della Bay Area).

Organizzare la visita

IN EVIDENZA

Chez Panisse

1517 Shattuck Ave, Berkeley

Prenotate un pranzo presso The Café at Chez Panisse (più informale del ristorante al piano inferiore, che è aperto solo per cena), il leggendario ristorantino creato dalla pioniera del “dalla fattoria alla tavola” Alice Waters. Alice Waters è stata la prima donna a vincere il James Beard Award nel 1992 e viene spesso additata come la chef visionaria che ha rinnovato la cucina californiana.

Fermata 11

Oakland

1 Frank H Ogawa Plaza,, Oakland

Cosmopolita, dinamica, artistica, pungente:Oakland ha visto un afflusso di giovani, attirati dall'atmosfera, che hanno traslocato nei loft e negli appartamenti del centro. Dopo di loro sono arrivati raffinate caffetterie, bar, gallerie d'arte e locali notturni. I prezzi più a buon mercato della East Bay hanno inoltre invogliato affermati chef e nuove promesse della ristorazione ad aprire ristoranti in questa zona, come il sensazionale Flora in stile Art Déco e l’elegante Plum, con un tocco hipster chic.

Jack London Square, un coinvolgente complesso incastonato proprio sul bordo della San Francisco Bay, offre varie tipologie di intrattenimento al coperto e all’aperto. La piazza prende il nome dall'intrepido avventuriero e autore de "Il richiamo della foresta" e de "Il lupo di mare", un libro apparentemente ispirato dalle storie che raccontavano gli avventori del leggendarioHeinhold’s First and Last Chance Saloon, aperto ancora oggi. Vicino all’ingresso in leggera pendenza che porta al laghetto storico, le lancette dell’orologio a muro sono immobili dal 18 aprile 1906, il giorno in cui un fortissimo terremoto colpì la Bay Area e scosse l’edificio così forte che l’orologio smise di funzionare. Accomodatevi e conversate con i vostri vicini; magari avranno qualche incredibile storia da raccontare anche a voi.

Il momento migliore per visitare questo bar storico è verso sera. Di giorno approfittate del sole splendente per noleggiare un kayak ed esplorare il vicino Oakland Estuary, particolarmente affollato in autunno durante il periodo delle migrazioni di uccelli. Dopo la pagaiata fate un giro nella piazza per visitare i negozi oppure salite a bordo di due imbarcazioni storiche: la Lightship Relief, una nave-faro utilizzata per facilitare la navigazione lungo le coste statunitensi dal 1951 al 1974, e la USS Potomac, lo celebre yacht del presidente Franklin Delano Roosevelt (informatevi sulle crociere nella baia). Per la cena lasciatevi tentare da locali invitanti come Baia, che prepara pasta biologica, oppure organizzate un brunch all’Oakland Grill per assaggiare il Crab Cake Benedict, un uovo in camicia accompagnato da polpettine di granchio. I mercati dei produttori locali e il cinema all’aperto conferiscono a Jack London Square un fascino da rione molto particolare.

Fermata 12

San Jose

200 E Santa Clara St, San Jose

Fulcro della fiorente e tecnologica Silicon Valley, San José è ricca di destinazioni interessanti come l’interattivo The Tech Museum e il luminoso San José Museum of Art. Il SAP Center, in cui vengono allestiti grandiosi spettacoli e che ospita le partite della squadra di hockey dei San José Sharks, è un palazzo moderno con grandi vetrate.

Raccogliete informazioni sulle origini etniche e contadine di San José nel vasto campus di History San José.

The Tech Museum of Innovation, o semplicemente “The Tech”, riesce a dar vita a interessanti attività sperimentali e formative per visitatori di tutte le età. Godetevi le mostre interattive che spiegano i misteri della tecnologia, dai robot alla genetica, fino ad arrivare alle energie alternative.

Se volete vivere un’intensa esperienza di shopping di lusso recatevi al Santana Row, un elegante centro commerciale. In luoghi come questo le ore volano via mentre riposate smangiucchiando le brioche fresche di Cocola. E visto che siamo nella Silicon Valley perché non vi fermate a personalizzare la vostra auto elettrica di lusso nel negozio Tesla di Santana Row?

Fermata 13

San Francisco

San Francisco

Famosa per le grandi case in stile vittoriano, i suoi classici cable car, la sua tolleranza per il diverso, la sua capacità di definire le tendenze, la sua cucina stellata Michelin, il bel lungomare e il famoso ponte rosso, a San Francisco, nota anche come la “City by the Bay”, non manca davvero nulla e si definisce come una meta da non perdere assolutamente.

Pedalate sul Golden Gate Bridge, scoprite il lussureggiante Presidio (ex base militare riconvertita in parco), recatevi al Golden Gate Park per visitare i musei e remate sullo Stow Lake, gioiello naturale nascosto. Continuate quindi lungo l’Embarcadero fino al movimentato Ferry Building Marketplace, il museo Exploratorium dedicato alla scienza e all’apprendimento, e il colorato Fisherman’s Wharf.

Salite a bordo di un “cable car” per raggiungere i negozi nella movimentata Union Square. Non dimenticate una sosta all’Emporio Rulli, proprio in piazza, per gustare un cappuccino e ottime brioche italiane. La sera recatevi a uno spettacolo nel quartiere dei teatri. Se siete in cerca di ispirazione per la cena e la serata, percorrete Valencia Street nel Mission District, un quartiere eclettico e alla moda pieno di bar e ristoranti, e concedetevi un peccato di gola a tarda notte al Bi-Rite Ice Cream.

video

Golden Gate Bridge: 5 attività fantastiche

#ROADTRIPCALIFORNIA

Taggate #ROADTRIPCALIFORNIA su Instagram per far comparire il vostro viaggio sulla nostra pagina.

Istantanea dei viaggi in auto

Scoprite di più sulle straordinarie località incluse in questo viaggio in auto. Pronti a pianificare il vostro viaggio? Stampate l'itinerario o fate una mappa della vostra avventura per incominciare.

Fermata 1Golden Gate Bridge
Golden Gate Bridge, Sausalito
Fermata 2Muir Woods National Monument
1 Muir Woods Rd., Mill Valley
Fermata 3Point Reyes National Seashore
27000 Sir Francis Drake Blvd, Inverness
IN EVIDENZAHog Island Oyster Company
20215 Shoreline Hwy, Marshall
    Fermata 5Bodega Bay
    913 CA-1, Bodega Bay
    Fermata 6Napa Valley
    955 School St, Napa
    Fermata 7Sonoma County
    The Plaza, Sonoma
    Fermata 8Six Flags Discovery Kingdom
    1001 Fairgrounds Dr, Vallejo
    Fermata 9Berkeley
    2180 Milvia St, Berkeley
    Fermata 11Oakland
    1 Frank H Ogawa Plaza,, Oakland
    Fermata 12San Jose
    200 E Santa Clara St, San Jose
    Fermata 13San Francisco
    San Francisco

    Noleggio auto e caravan

    Le aziende affidabili di noleggio auto e caravan rendono il vostro viaggio molto più semplice

    Avis Rent a Car
    Enterprise Rent a Car
    Hertz Rent a Car
    Budget Rent a Car
    Payless Car Rental
    Zip Car
    Alamo
    National
    Thrifty
    Dollar
    Fox Rent a Car
    Sixt Rent a Car
    Advantage OPCP
    Silver Car
    E-Z Rent a car
    Midway Car Rental
    Mex Rent a Car
    United Auto Rental
    Auto Distributors
    Cruise America
    El Monte RV

    Altro da esplorare