Pacific Coast Highway - a sud VCW_TI_8_hero_Screen Shot 2014-09-26 at 11.35.53 AM1280x642_v2

Trip 4-5 giorni 10 stops

Pacific Coast Highway - a sud

Se eravate alla ricerca di una buona ragione per noleggiare una decappottabile, questo itinerario senza dubbio ve la fornirà. Questo meraviglioso percorso lungo la strada costiera più soleggiata della California, che la gente del posto chiama semplicemente “The PCH”, vi permetterà di visitare ridenti cittadine sulla spiaggia (e magari concedervi una lezione di surf), quartieri di artisti, paradisi dello shopping e fantastici parchi a tema, come SeaWorld San Diego e Legoland California. Il nostro itinerario comincia dalla romantica Santa Barbara, conosciuta anche come “The American Riviera”, e prosegue in direzione sud verso San Diego; oppure, se preferite, potete partire da San Diego e procedere verso nord. Qualunque sia la vostra scelta, spalmatevi la crema solare, abbassate la capote e partite!

Pacific Coast Highway - a sud VCW_D_SantaBarbara_Hero_CC_SBarbaraPier_KG_1280x642
Kodiak Greenwood

Santa Barbara

1
Santa Barbara
Stile mediterraneo e brezza oceanica

Cominciate il vostro itinerario costiero da questa elegante città che abbraccia le montagne costiere, con la classica architettura spagnola che crea una torrida atmosfera da Europa del sud a due passi dalla Riviera californiana. Santa Barbara, conosciuta anche come “The American Riviera”, ha l’aspetto un po’ âgé tipico delle regioni mediterranee, che sembra davvero autentico, ma l’attuale architettura in stile coloniale spagnolo, con tetti rossi e cortili imbiancati ricoperti di buganvillea ricadenti, non esisteva prima del 1925, quando un terremoto danneggiò gli edifici del centro e consentì un restyling completo della città. L’ispirazione architettonica voleva essere un omaggio ai primi visitatori spagnoli che erano sbarcati in questa regione più di 150 anni prima. Lo stile costruttivo prese rapidamente piede e divenne un riferimento per chiunque costruisse in città. Architettura perfetta, ubicazione perfetta. Incastonata a ridosso delle Santa Ynez Mountains e protetta dall’impeto del vento e delle onde del Pacifico, “The American Riviera” gode di un invidiabile clima mediterraneo, caratterizzato da numerosi giorni di sole e inverni miti. Se poi aggiungete le cantine che producono ottimi vini d’annata, la possibilità di praticare attività sportiva, le attrazioni artistiche e l’intrattenimento, “The American Riviera” può ritenersi uno dei posti più belli della California. Passeggiate lungo State Street per trovare i negozi e i ristoranti migliori, fate una gita in kayak da East Beach per pagaiare sotto lo Stearns Wharf, visitate la classica Old Mission ed esplorate il Presidio del 1782 alla scoperta degli ultimi edifici originali, come El Cuartel, la seconda costruzione più antica dello stato.Puntate ora verso sud-est per rilassarvi a Ventura, città molto amata dai surfisti.

Idee di viaggio
Prossima tappa
Ventura (34mi/55km; 37min)
Pacific Coast Highway - a sud VCW_TI_8_T2__IMG_06571280x642
Courtesy of Ventura CVB

Ventura

1
Ventura
La serenità di una cittadina costiera con il fascino metropolitano

Il relax più totale è di casa in questa splendida città costiera circa 105 chilometri a nord di Los Angeles. Se gli amanti di antichità hanno da tempo imparato ad uscire dalla Pacific Coast Highway per curiosare a Ventura, oggi anche una nuova generazione di visitatori si è appassionata alle birrerie, ai ristoranti, alle boutique di abbigliamento e alla vivace scena musicale della città. La buona notizia è che la trasformazione di Ventura ne ha rispolverato l’immagine senza intaccarne il fascino legato alla presenza del sole e del mare, della brezza oceanica e dei bar a conduzione familiare che servono caffè nei tavolini all’aperto. In fin dei conti, il Pacifico è solo a un paio di isolati e tutti gli abitanti di Ventura hanno le tavole da surf pronte sul tetto della macchina. Andate a fare amicizia con l’oceano, passeggiando sullo storico Ventura Pier. Oppure salite sulla Island Packers per navigare fino al Channel Islands National Park. Viaggiate ora verso sud fino alla fantastica Santa Monica, dove potrete dedicarvi allo shopping, provare ottimi ristoranti o rilassarvi semplicemente in spiaggia.

Prossima tappa
Santa Monica (62mi/100km; 1hr8min)
Pacific Coast Highway - a sud SantaMonica_Route66Sign_AmyMason_1280x642
Amy Mason

Santa Monica

1
Santa Monica
La perfetta destinazione per le spiagge, il surf e lo shopping

Situate su un litorale che disegna una curva, le vicine comunità costiere di Santa Monica e Venice Beach uniscono la classica combinazione surf-spiaggia della California del sud a shopping esclusivo, ristorazione creativa e intrattenimento e vita notturna. Tecnicamente, Santa Monica è indipendente da Los Angeles e può essere considerata a pieno titolo una dinamica città a sé stante. Se è vero che l’ampia spiaggia e il frequentatissimo pontile sono luoghi ideali per vivere la città, non rinunciate a visitare gli eccezionali mercati dei produttori locali in centro, ritenuti tra i migliori del paese. Confondetevi tra gli chef che vengono qui per fare la spesa, assistete alle dimostrazioni culinarie o semplicemente rilassatevi bevendo un latte macchiato e guardandovi in giro (magari avvisterete qualche star!). Tenete a mente ciò che vendono i produttori locali e probabilmente lo vedrete poi comparire nei menu degli innovativi ristoranti della città. Stimolate l’appetito pedalando per i 35 chilometri del Marvin Braude Coastal Bike Trail, che unisce Santa Monica e Torrance. Altra appagante attività: un po’ di shopping. Iniziate dall’esclusivo Santa Monica Place, che si sviluppa su più piani; potrete fare una puntatina anche sull’elegante terrazza all’ultimo piano, dove assaggerete soprattutto prodotti artigianali. Percorrete poi la vicina Third Street Promenade, una zona pedonale con negozi di grandi marche, gallerie, cinema e spettacoli. E non dimenticate la spiaggia: un’immensa distesa che si sviluppa sulla costa per 6 chilometri. Per godere di una vista indimenticabile, salite sulla ruota panoramica a energia solare del Pacific Park, che offre giochi e giostre proprio a ridosso del pontile.Spostatevi verso sud-est fino a Long Beach per visitare l’enorme e lussuosa nave da crociera Queen Mary, ormai definitivamente ormeggiata (vi si tengono mostre speciali, cene ed è anche possibile pernottare a bordo), e l’incredibile Aquarium of the Pacific.

Prossima tappa
Long Beach (30mi/48km; 38min)
Pacific Coast Highway - a sud VCW_D_LA_T14_IMG_7392-1280x642
Harriot Manley/ Sunset Publishing

Long Beach

1
Long Beach
Alla scoperta delle molte sfaccetature di questa dinamica cittadina costiera

Con spiagge e porti sul lungomare e negozi e ristoranti sempre pieni sulla centrale Pine Avenue, Long Beach è una curiosa fusione tra una grande città sofisticata e una divertente località di vacanza. Visitate il leggendario transatlantico Queen Mary sempre ormeggiato al porto, poi andate a prendervi un drink all’Observation Bar della nave; se volete, potete anche trascorrere la notte in una delle cabine. In questo gigante del mare sono allestite mostre speciali e, percorrendo i vari livelli dell’imbarcazione, vi sembrerà di entrare in un’altra dimensione spazio-temporale: non faticherete a immaginare eleganti signore abbigliate con pizzi e velluti che scendono trionfalmente dalla scalinata principale della nave per recarsi a cena con il capitano. Sempre sul lungomare, il magnifico Aquarium of the Pacific ha vasche enormi che mostrano barriere coralline, goffi pinguini di Magellano e altri habitat oceanici. Per assaporare tutta l’atmosfera della città di mare, recatevi a Belmont Shore. L’East Village, sede del Museum of Latin American Art, vi stupirà con la sua aria hipster e stravagante. Proseguite verso sud per potervi distendere sulla spiaggia ad ammirare i surfisti che cavalcano le onde a Huntington Beach, la “Surf City” degli Stati Uniti.

Prossima tappa
Huntington Beach 16mi/26km; 29min)
Pacific Coast Highway - a sud HuntingtonBeachPier_1280x642_0
Huntington Beach Pier

Huntington Beach

1
Huntington Beach
La città del surf in USA

Calcolate almeno un giorno per cogliere la vera anima surfer di questa città balneare, la cui via principale conduce direttamente in spiaggia. La cultura della spiaggia della California del sud trova la sua massima espressione sul lungomare movimentato di questa città, dove potrete andare in bicicletta guardando l’oceano, giocare a beach volley e, naturalmente, fare surf. È il surf a dettare il ritmo a Huntington Beach. Anche se non avete mai preso in mano una tavola, non potrete resistere a entrare in uno dei negozi di surf specializzati o a recarvi in spiaggia ad ammirare qualche appassionato del luogo solcare le onde nei pressi del celebre Huntington Pier. Dal pontile, ci vuole un attimo a raggiungere le boutique alla moda e i ristoranti di Main Street, con tavolini all’aperto o terrazze su cui godersi la fresca brezza dell’oceano e crogiolarsi al sole nei pomeriggi di bel tempo. Per immergervi totalmente nella vita di Surf City, soggiornate in uno dei resort di lusso di Huntington Beach con vista sull’oceano. Oppure partite alla scoperta del lato più verde della città, percorrendo a cavallo parte dei 143 ettari dell’Huntington Central Park, facendo birdwatching ed esplorando i sentieri della Bolsa Chica Ecological Reserve, una palude bonificata diventata uno degli habitat costieri più popolati della California del sud. La prossima tappa è la Costa Mesa, in direzione sud-est, patria di alcuni dei negozi più apprezzati della California.

Prossima tappa
Costa Mesa (7mi/11km; 13min)
Pacific Coast Highway - a sud VCW_D_OC_T4_Shopping_Manley1280x642
Harriot Manley/ Sunset Publishing

Costa Mesa

1
Costa Mesa
Alla scoperta di marche prestigiose in boutique e negozi a prezzi scontati

Fare shopping nella Orange County ha un che di leggendario, quasi quanto il surf, e questa città, vicinissima alla costa, offre occasioni davvero imperdibili, come il South Coast Plaza, il più grande complesso commerciale di lusso della California. La vostra giornata passerà in un soffio mentre perlustrate le boutique alla ricerca di marchi famosi come Hermès, Chanel e Prada. L’immensa struttura ospita anche più di 40 locali in cui fermarsi a mangiare: dai bar alle gastronomie, fino ad arrivare a veri e propri ristoranti esclusivi, come il Marché Moderne, che propone deliziosi piatti di stagione, o l’Anqi by Crustacean, più orientato alla cucina gourmet fusion. Se i grandi ipermercati vi hanno stancato, visitate il rilassante The LAB Antimall, costituito da interessanti negozi indipendenti. A The ARTery, date un’occhiata alle opere d’arte e ai prodotti artigianali di alta qualità mostrati all’interno di container riconvertiti. Alla South Coast Collection (SOCO), curiosate tra i negozi gastronomici e di arredamento immersi in un paesaggio meraviglioso. Se mentre fate shopping non volete rinunciare al divertimento che solo un parco giochi può offrire, scegliete lo Spectrum Center di Irvine, dove un’altissima ruota panoramica, una giostra per bambini e un trenino per i più piccini vi offriranno occasioni uniche per fare una pausa tra un negozio e l’altro. Anche qui le serate sono molto movimentate, grazie ai cinema, all’Irvine Improv Comedy Club e ai tanti ristoranti di ottima qualità. E ora è arrivato il momento di riporre le carte di credito nel portafoglio e di raggiungere uno dei punti più suggestivi della costa della California, lo Crystal Cove State Park.

Pacific Coast Highway - a sud T10_CrystalCove_{ lillith }_1280x642
lillith/Flickr

Crystal Cove State Park

1
Crystal Cove State Park
Una passeggiate su una spiaggia perfetta dal passato affascinante

Nel 1912, un artista di Laguna Beach descrisse così il meraviglioso incontro con questo litorale selvaggio: “insenatura dopo insenatura e promontorio dopo promontorio, scogliere dorate, un oceano tra il blu e il porpora e piscine naturali cristalline color smeraldo, un mare pigro e onde spumeggianti”. Più di un secolo dopo, ci si trova ancora davanti a questo panorama nell’area verde di 971 ettari che corre lungo la costa. Spostatevi verso l’interno e salite di altitudine a piedi o in mountain bike per esplorare i sentieri che si snodano sulle colline (particolarmente suggestivi dopo che le piogge invernali hanno rinvigorito le piante annuali). Camminate lungo i 5 chilometri di costa del parco per trovare la mezzaluna di sabbia perfetta battuta da onde a misura di famiglia. Probabilmente dovrete dividerla con i pescatori che praticano il surfcasting. Non dimenticate di recarvi al Crystal Cove State Park Historic District, dove potrete ordinare un ahi tuna burger a The Beachcomber di Crystal Cove o prendere un cremoso milkshake al Ruby’s Shake Shack prima di tornare in spiaggia. Infine, prendete in considerazione un soggiorno in uno degli affascinanti cottage vintage in riva al mare, tutti ristrutturati in stile rustico e disponibili anche solo per una notte. Prenotare una delle 21 ambitissime casette richiede molta pazienza e perseveranza; per dettagli, consultate il sito web.Guidate ancora per alcuni chilometri verso sud fino all’elegantissima Laguna Beach, dove potrete trascorrere il tempo tra gallerie d’arte, ristoranti sulla spiaggia e locande o hotel romantici.

Pacific Coast Highway - a sud VCW_TI_8_T8_OC_LagunaBeach_scenic_TS1280x642
Thomas J. Story/ Sunset Publishing

Laguna Beach

1
Laguna Beach
Alla scoperta di una cittadina costiera da cartolina

Ecco un altro di quei posti dove non farete altro che girare domandandovi: “Come fare per trasferirsi a vivere qui?”. Morbide colline riscaldate dal sole con ridenti cottage (più o meno decorati) che discendono dalle ripide pareti di roccia fino a raggiungere le animate strade del centro per poi incontrarsi con la riva luccicante dell’oceano. Destinazione privilegiata per gli adulti, è il luogo perfetto per una fuga romantica tra meravigliose buganvillea, terrazze-ristoranti che paiono create apposta per brindare al tramonto e tutta una serie di piccole baie sabbiose protette, alcune sfruttate per il surf, altre a misura di famiglia, e altre ancora perfette per una fuga solitaria.

" Questo è uno di quei luoghi dove ci si chiede, “ Come faccio a venire a vivere qui?”

Laguna Beach è nata come piccola colonia di artisti e ancora oggi ospita un nutrito numero di gallerie di un certo livello. I pittori piantano spesso i loro cavalletti sulle scogliere ed è interessante osservarli mentre compongono il loro meraviglioso omaggio al mare in tempo reale. Se volete prendervi una pausa dal sole, immergetevi nelle quiete sale del Laguna Art Museum, che ospita una meravigliosa collezione di capolavori di artisti californiani contemporanei, come Wayne Thiebaud e David Gilhooly. Durante l’estate a Laguna Beach si organizza anche il celebre Pageant of the Masters, un evento unico al mondo in cui si ricreano opere d’arte classiche attraverso tableaux vivants popolati di persone reali mascherate in modo da assomigliare perfettamente ai protagonisti dei dipinti originali. Questo festival è incredibilmente popolare e le performance registrano sempre il tutto esaurito, quindi premunitevi di biglietto in anticipo se volete assistere.La prossima tappa farà la gioia dei bambini, anche se è una meta piacevole ad ogni età: al Legoland California di Carlsbad avrete l’opportunità di giocare con i mattoncini più famosi al mondo, salire su giostre divertenti e intelligenti e fare un tuffo in un animato parco acquatico.

Prossima tappa
LEGOLAND (49mi/79km; 54min)
Pacific Coast Highway - a sud LEGOLAND_SanFrancisco_LH_1280x642
Lucas Himovitz

LEGOLAND California

1
LEGOLAND California
Magico divertimento, montagne russe e sorrisi

È difficile dire chi si diverte di più a Legoland: i più piccoli che si possono scatenare in un magico mondo costruito con 60 milioni di mattoncini di plastica LEGO, o i genitori che si divertono quanto i loro figli. Fate una passeggiata lungo Miniland USA alla scoperta di attrazioni visive e strutturali incredibili: enormi ricostruzioni in miniatura di Washington D.C., New York e San Francisco, ma anche scenografie di Star Wars. Avrete anche la possibilità di scoprire quello che è successo dietro le quinte del film The LEGO Movie, dando un’occhiata alle sale di registrazione e ai modelli impiegati durante la lavorazione del film. L’obiettivo principale è di fare divertire i più piccoli, ma ci sono molteplici possibilità anche per far divertire i meno giovani: il parco ha più di 60 attrazioni tra giostre e spettacoli, comprese tre montagne russe. I bambini adorano la Driving School, dove possono familiarizzare con la guida in strada su automobili in tipico stile Lego, e il Safari Trek, in cui i guidatori conducono Jeep camuffate da animali per spostarsi in un mondo con giraffe, elefanti e tigri a grandezza naturale (tutti costruiti, ovviamente, con i Lego).Per prolungare il divertimento anche di notte, scegliete di fermarvi a dormire al Legoland Hotel. È un autentico tempio alla capacità dei Lego di curare ogni dettaglio, dalle camere a tema (avventure di pirati, re e cowboy) all’ingresso con un’enorme contenitore pieno di mattoncini di plastica: i piccoli visitatori potranno divertirsi a costruire mentre i più grandi si occupano del check-in. Tra gli apprezzatissimi extra, una scatola di Lego in tutte le camere. Le camere sono caratterizzate da un approccio particolarmente adatto alle famiglie: le zone notte degli adulti sono separate da quelle per i bambini e i ragazzi (i letti a castello possono ospitare fino a 3 bambini) e le aree dedicate ai più piccoli hanno pareti decorate con i temi e i personaggi Lego. Gli ospiti dell’hotel possono anche assistere alle proiezioni dei film dalla piscina e hanno diritto all’ingresso anticipato nel parco. Concludete il vostro itinerario nella soleggiata città di San Diego, godendovi Balboa Park e San Diego Zoo, il vivace quartiere notturno di Gaslamp e le numerose opportunità a livello di cultura e ristorazione.

Next Stop
San Diego (34mi/55km; 37min)
Pacific Coast Highway - a sud BalboaPark_night_1280x642
Balboa Park

San Diego

1
San Diego
Per chi sogna la California, costa a perdita d'occhio e raggi di sole

Chiudete in bellezza il vostro viaggio in questa solare città costiera. Nel cuore della città, fate shopping a Horton Plaza o assistete a una partita di baseball al Petco Park. Osservate i panda giganti al San Diego Zoo. Divertitevi poi ad esplorare uno dei numerosi quartieri della città, Little Italy, North Park, South Park, East Village: queste zone pedonali rappresentano il culmine del movimento culinario in grande crescita di San Diego, della sua scena artistica e dei laboratori dove si prepara birra artigianale. Iniziate le degustazioni a North Park, il quartiere che costeggia la parte nord-est di Balboa Park. Lungo la 30th Street e University Avenue, gustate la cucina genuina e i vini raffinati di Urban Solace oppure fate un salto al Carnitas’ Snack Shop, amatissimo dalla gente del posto (il menu cambia ogni giorno, a seconda dei prodotti freschi reperiti e degli ingredienti a disposizione). Per smaltire il pranzo, noleggiate tavole da surf con le pagaie o kayak nella scintillante Mission Bay di San Diego. Concludete la giornata nell’animatissimo Gaslamp Quarter, dove potrete cenare e ballare fino a notte. Concedetevi il lusso di trascorrere una notte in uno dei celebri alberghi della California: l’Hotel del Coronado, sulla idilliaca Coronado Island, collegata alla città mediante un ponte ad arcate che vi dà la sensazione di essere a chilometri di distanza.