6 LGBT Getaways vc_sixlgbtgetaways_sanfranciscocoittower_st_ed_172023777_1280x640

6 LGBT Getaways

La California è uno stato progressista e aperto ed è una delle migliori mete per i viaggiatori LGBT. Qui troverete alcune località note in tutto il mondo per essere paradisi di accoglienza per persone con qualunque orientamento e stile di vita come San Francisco, West Hollywood e Palm Springs e avrete a vostra disposizione un’ampia offerta di alberghi, ristoranti, night club, centri benessere ed eventi dedicati alle persone LBGT (o di loro proprietà).

6 LGBT Getaways Castro_SFCity__LGBT_1280x642_sized
David A Lee

Turismo LGBT a San Francisco

6 LGBT Getaways vca_maps_sfbayarea
Turismo LGBT a San Francisco
Un arcobaleno di alternative

San Francisco è nota per i suoi stili di vita liberali e alternativi ed è una delle zone più famose al mondo per l’ambiente LGBT. Nel quartiere Castro, una bandiera arcobaleno sventola sopra le coloratissime strisce pedonali e trasmette un messaggio preciso: San Francisco accoglie a braccia aperte la comunità LGBT. Ci sono più di 60 bar e locali gay e benché Castro sia il punto focale della cultura e della vita notturna LGBT, le attività gay-friendly sono diffuse in tutta la città: in sostanza, qui sono un elemento integrato. Un tour guidato storico a piedi, il “Cruisin’ the Castro”, vi permetterà di informarvi meglio sul notevole movimento gay della città.Giugno è il mese del Pride e i visitatori arrivano in città per l’annuale (e stravagante) SF Pride Parade oltre che per il festival cinematografico Frameline LGBT. Badlands, Lookout e Twin Peaks Tavern sono punti di ritrovo leggendari, mentre The Parker Guest House, W e Casa Luna SF sono solo alcuni dei numerosi alberghi gay-friendly della città.

LGBTQ Party in Palm Springs
David A Lee

Opportunità di Viaggio per LGBT

Opportunità di Viaggio per LGBT
Palm Springs è una destinazione ambita e ricca di attrazioni per il turismo LGBT.

Fantastiche feste in piscina. Bar di classe e alberghi dal design impeccabile. Terme rilassanti e dinamici locali notturni. Eventi sfarzosi. Non c’è alcun dubbio che la zona di Palm Springs sia una delle principali destinazioni mondiali per il turismo LGBT. Per le coppie e per chi viaggia da solo, Palm Springs e le città dei dintorni offrono esperienze memorabili, dai rifugi immersi nella tranquillità ai resort dove vestirsi è un optional...

" La scena si scalda, quando le temperature si abbassano"

la scena si scalda, quando le temperature si abbassano!

Verso la fine dell'autunno e l'arrivo dell’inverno, la scena si fa veramente animata quando scende la sera. Secondo alcune stime, la popolazione LGBT locale arriva al 30% e, a novembre, l'evento Greater Palm Springs Pride segna l’apertura della stagione con un'appassionante parata e block party, e giochi e attività creative per bambini di tutte le età . È uno dei molti appuntamenti LGBTQ che si svolgono durante l'anno. Il festeggiamento durante il weekend Dinah Shore / Palm Springs Women's Weekend (o semplicemente "The Dinah") coincide con la gara di Golf ANA Inspiration LPGA ed è considerato il più grande evento lesbo al mondo. Qualche settimana dopo, è il momento dedicato agli uomini  con feste e party in piscina con il Palm Springs White Party, il più grande evento gay dell'anno della zona.

A settembre, i cinefili affollano il Cinema Diverse: il Festival del cinema LGBTQ di Palm Springs, che attira partecipanti da tutto il mondo. La vicina Cathedral City ha il suo evento chiamato LGBTQ Days, un festival gratuito che si tiene durante il fine settimana di Pasqua con un party di apertura, una corsa al letto per le strade della città e spettacoli musicali dal vivo. E quando si tratta di un evento straordinario, Palm Springs dà il proprio meglio: il fine settimana Palm Springs Leather Pride a fine ottobre; è diventato uno dei più grandi eventi della nazione nel suo genere, culminando nell’elezione di Mr. Leather.

6 LGBT Getaways VCW_SI_LGBT_T3_Joe-Wolf_Flickr_1280x642
Joe Wolf/Flickr

Destinazioni LGBT a San Diego

Destinazioni LGBT a San Diego
Godetevi il sole, il surf e quartieri ideali per il relax

Grazie alle sue spiagge assolate e alla sua vitalità, che si uniscono alle attrazioni culturali, San Diego è una destinazione affascinante per i viaggiatori alternativi. Il cuore della vita LGBT è il divertente quartiere di Hillcrest, un’area in stile rétro a nord-ovest di Balboa Park (non lasciatevi sfuggire l’insegna al neon stile anni Quaranta, ormai diventata un vero e proprio simbolo). Sono molti i motivi per visitare Hillcrest, non ultimo il fatto che è un paradiso per chi ama lo shopping, grazie alle sue distinte boutique e alla quantità di bar ristoranti in cui cenare all’aperto e mostrare i propri acquisti. Lasciatevi tentare dal cibo della tradizione americana servito al Gossip Grill, poi ballate tutta la notte a The Brass Rail, il più antico bar gay di San Diego. A poca distanza da Hillcrest troverete il Diversionary Theatre, un teatro che, dal 1986 mette in scena il mondo LGBT.

Vita da spiaggia La striscia costiera riconosciuta come luogo di ritrovo gay è la Black’s Beach, nel Torrey Pines State Park, presso La Jolla. La spiaggia è frequentata anche da molti studenti della vicina U.C. San Diego. La distesa lunga e piana, adagiata sotto una scogliera offre uno strepitoso panorama e ha onde perfette per il boogie-boarding e il body surfing. La spiaggia è aperta anche al naturismo Baciata dal sole tutto l’anno, San Diego non ha un vero e proprio periodo migliore per le visite; tuttavia i viaggiatori LGBT non possono perdere il San Diego LGBT Pride: tre giorni di festa in luglio, con parate, eventi e festeggiamenti di quartiere a cui partecipano oltre 300.000 persone.

6 LGBT Getaways vc_spotlightwesthollywood_module_lgbtq_supplied_theabbey_exteriorhires_1280x640
Per gentile concessione di The Abbey

LGBTQ West Hollywood

LGBTQ West Hollywood
Dirigetevi al centro della cultura gay a Los Angeles

Ai piedi delle colline di Hollywood, la città di West Hollywood è il centro di LGBTQ Los Angeles. Nel 1984, West Hollywood divenne la prima municipality a maggioranza gay della regione, e da allora la gente del posto e i visitatori hanno goduto della sua ricca tradizione di orgoglio e accoglimento. Oggi, i residenti LGBTQ comprendono oltre il 40% della comunità da 3 km quadrati e le strisce pedonali sono dipinte con i colori dell'arcobaleno.

Non c'è bisogno di dire che l'intera area è LGBTQ-friendly, con ristoranti eccellenti, hotel e negozi in ogni angolo. E per le vostre serate, prendete in considerazione The Abbey come prima tappa. Uno dei nightclub e bar per gay più famosi al mondo, The Abbey ha tutto, dalla go-go dancing ai cocktail di alta gamma, oltre a cibo squisito. Alzate il volume al Girl Bar, il cui nome dice tutto, passate al Fubar se state cercando un'esperienza underground o al The Bayou per un happy-hour a tarda notte. Completate il weekend con le serate di bingo con drag queen ogni domenica al Hamburger Mary’s.

Venite a giugno quando West Hollywood ospita il LA Pride Festival and Parade. Questa manifestazione di un mese include festeggiamenti per tutta la città, ma l'evento principale è il festival di due giorni al West Hollywood Park che ogni anno accoglie più di 400.000 persone. Assistite all'esibizione di musicisti di alto livello sui tre palcoscenici e ammirate gli elaborati carri della parata della domenica. Inoltre, a fine maggio inizia il One City One Pride in omaggio alle arti visive e dello spettacolo LGBTQ con eventi gratuiti per tutta la città.

6 LGBT Getaways VCW_SI_LGBT_T5_LagunaBeach_Neil-Kremer_Flickr_1280x642
Neil Kremer/Flickr

Viaggi LGBT a Laguna Beach

Viaggi LGBT a Laguna Beach
Rilassatevi in una città costiera ricca di arte e di eleganza

Grazie alla sua lunga tradizione artistica e alla presenza ormai affermata di una comunità gay, Laguna Beach è la città più importante dell’Orange County per i turisti LGBT. Scegliete i luoghi più accoglienti per i gay, come il Surf and Sand Resort, uno straordinario hotel di lusso con vista sull’oceano che ospita anche l’intima Aquaterra Spa. Nuotate e fate surf in cale protette e su spiagge assolate (tra cui quelle più amate dalla comunità gay come West Beach e Mountain Road Beach) e poi visitate le numerose gallerie d’arte di altissimo livello di Laguna Beach. Se siete appassionati d’arte, non perdete il Laguna Art Museum, famoso per le eccellenti mostre di alcuni degli artisti contemporanei californiani più importanti. A sera, godetevi gli spettacoli del Laguna Playhouse e poi andate a ballare e a conoscere la gente del posto al Club Bounce, particolarmente vivace negli affollati mesi estivi. Per un’esperienza indimenticabile, provate a prenotare i biglietti per l’annuale Pageant of the Masters, un evento particolare in cui vengono messi in scena dei tableau vivant che riproducono famose opere d’arte.

6 LGBT Getaways VCW_SI_LGBT_T6_nate-bolt_Flickr_1280x642
Nate Bolt/Flickr

Destinazioni LGBT a Guerneville

Destinazioni LGBT a Guerneville
Rilassatevi circondati dalle sequoie lungo il fiume Russian

Scoprite il lato più selvaggio della scena LGBT della California settentrionale nell’ambiente boscoso di Guerneville, 90 minuti a nord di San Francisco. Questo borgo protetto avvolto dalle maestose foreste di sequoie sulle rive del fiume Russian è da decenni la località preferita per i fine settimana della comunità gay della Bay Area. Se desiderate un ambiente perfetto e romantico da condividere con il vostro partner, prenotate al lussuoso Applewood Inn, con il suo stile Mission Revival o quanto meno cenate presso il suo ristorante con caminetto e stelle Michelin (e anche un’eccellente carta dei vini, ma non sorprendetevi, siete nella Sonoma County). Per le attività diurne, noleggiate una canoa da Burke’s Canoes, un classico del luogo ormai da decenni e zigzagate allegramente sulle placide acque del fiume Russian. Sulla terraferma, invece, passeggiate tra le gigantesche sequoie della Armstrong Redwoods State Natural Reserve, proprio a nord del paese, alla fine di Armstrong Woods Road.

A fine giornata, concedetevi un bicchiere di vino o champagne all’Add Korbel California Champagnes di Guerneville oppure seguite i sentieri verso sud e raggiungete Healdsburg, dove potrete assaggiare i favolosi Pinot neri e Zinfandel serviti nelle tante cantine che troverete lungo la strada. Al calar del sole, la vita si sposta nel caratteristico Rainbow Cattle Co., luogo privilegiato per le feste fin dal 1979.