Error message

Lingotek profile ID 4 not found.
Il palco di KAABOO Del Mar
C Flanigan/Getty Images

SETTEMBRE

KAABOO Del Mar

Non dovete per forza amare i campi all’aperto, le cene in piedi davanti a uno stand o il fango per potervi godere il KAABOO Del Mar, un weekend straordinario dedicato ad un festival musicale che si svolge lungo la costa della contea di San Diego. Questo festival nel mese di Settembre, molto amato dal pubblico, mette insieme un programma musicale con artisti fenomenali (si annoverano, per esempio, gli Imagine Dragons, Pink e gli Aerosmith tra gli ospiti passati), piatti di tipo “locàvoro” (ossia fatti con ingredienti prodotti e raccolti direttamente in zona), birra artigianale tipica di San Diego e comfort a non finire grazie a ombrelloni, ampi posti a sedere e persino attenzioni degne di una spa.

Da quando ha aperto con la prima edizione nel 2015, il KAABOO è diventato subito un successo, probabilmente per tre ragioni. Per cominciare, la sua sede (il Del Mar Fairgrounds, un luogo vicino al mare nel quale in estate prende piede la manifestazione Del Mar Racetrack) è un’arena al chiuso molto confortevole e piena di posti a sedere, comprese tribune riservate.

Poi, c’è anche da dire che questa manifestazione comprende non solo un festival musicale, ma anche arte, divertimento e cibo delizioso. “Le persone adorano il fatto che ci sia altro da fare oltre ad ascoltare musica”, dice Bryan Gordon, fondatore e amministratore delegato del festival. “Amano anche i suoi aspetti multisensoriali, come la pittura dal vivo, l’osservare tele bianche vengono trasformate in dipinti completi nel giro di tre giorni”.

Inoltre, settembre è un mese perfetto per visitare San Diego: l’oceano è più caldo, l’aria della sera è mite e il numero di turisti, che d’estate affollano la zona, è di gran lunga minore, rendendo l’area più accessibile. 

L’area dedicata al KAABOO, accanto al palcoscenico principale, comprende un palco minore con una piscina e una spiaggia sabbiosa (incluse cabanas e chaise lounge), oltre ad un comedy club, che ha ospitato artisti come David Spade, Janeane Garofalo, Nick Offerman e Craig Robinson. Oltretutto, in contrasto con qualsiasi luogo da pogo che si rispetti, il KAABOO offre una piccola spa al chiuso dove è possibile farsi fare massaggi, make-over e avere pareri da parte di truccatori professionisti.

Assistete a un concerto presso il palco minore sulla spiaggia, assaggiate i piatti dei più famosi chef di San Diego o rigeneratevi con un massaggio tra uno spettacolo e l’altro.

La musica, in ogni caso, è comunque la protagonista, grazie ai tanti spettacoli dei pezzi grossi del rock, pop, funk e hip-hop che si svolgono durante il weekend. Se siete amanti delle feste piene di gente che vanno avanti fino a notte fonda, potrete scatenarvi sulla pista da ballo al chiuso al ritmo della musica di band e DJ dalle 22 alle 2.30 del mattino.

Al KAABOO si dà anche molta importanza al cibo. Non dimenticate di fare un salto nella zona Palate, dove potrete partecipare a dimostrazioni, assaggi o veri e propri pasti completi preparati da chef locali stellati. Avrete anche l’opportunità di assaggiare vini a produzione limitata, birre artigianali locali e mezcal e bourbon in piccoli lotti.

Consiglio: potete scegliere tra un gran numero di pass diversi, dall’Hang Loose, e cioè quello per l’accesso generico, a quelli un po’ più riservati, come l’Hang Five e l’Hang Ten. Noti anche come opzione “Amplify”, i pass VIP offrono vari benefici, come posti riservati ai concerti, un accesso alle special lounge e persino la possibilità di assistere a qualche show esclusivo. La maggior parte dei pass è valida per tutti e tre i giorni, mentre i biglietti per un solo giorno vengono messi in vendita mano a mano che la data d’inizio si avvicina. Bisogna ricordare che il KAABOO si autodefinisce “fuga per adulti”, quindi potrebbe non essere così adatto ai bambini come altri festival.