Error message

Lingotek profile ID 4 not found.
Sundial Bridge SundialBridge_1280x642
ewoerlen/Flickr

Sundial Bridge

Sundial Bridge
Una passeggiata sul ponte futuristico che attraversa il fiume Sacramento

In questa città tranquilla potrete scovare diversi gioielli nascosti e iniziare il vostro itinerario in modo davvero piacevole. Cominciate con un’opera d’arte molto funzionale, il Sundial Bridge, magnifico ponte pedonale progettato dal celebre architetto spagnolo Santiago Calatrava, che attraversa il pescoso fiume Sacramento tra gli alberi del Turtle Bay Exploration Park a Redding. La sua lunghezza è davvero impressionante (213 metri) e il fondo di vetro, l’altissimo pilone bianco e i tiranti che formano una meridiana funzionante sono un inno alla creatività e all’ingegnosità umana, elementi importanti di questo parco di 120 ettari.

Prima di attraversare il ponte, visitate l’adiacente centro per visitatori. All’esterno, il Paul Bunyan’s Forest Camp consente ai bambini di scoprire che cosa significava essere in passato un taglialegna in questa regione; c’è anche la riproduzione di una tradizionale capanna di legno dei nativi americani. All’interno, le installazioni informative illustrano la fauna selvatica locale e la storia naturale.

Adesso percorrete il Sundial Bridge; se nelle vicinanze ci sono dei pescatori, pazientate qualche minuto e probabilmente li vedrete catturare uno o due pesci. Qui il fiume è davvero ricco di trote. All’estremità del ponte, di fronte al museo, rilassatevi nei giardini ricchi di piante originarie del luogo e resistenti alla siccità che si estendono per gli 81 ettari dei McConnell Arboretum and Botanical Gardens, oppure noleggiate semplicemente una bicicletta o unitevi a un tour guidato in Segway per percorrere i sentieri lungo il fiume.

La prossima tappa del vostro itinerario vi condurrà alla scoperta di numerose fattorie e piccoli negozi di cibi artigianali disseminati lungo le strade di campagna ombreggiate.

 

Prossima tappa
Tehama Trail (49mi/79km; 44min)