Error message

Lingotek profile ID 4 not found.
Hearst Castle VCW_D_CC_T6_Hearst_Pool_KG-1280x642
Kodiak Greenwood

Hearst Castle

Hearst Castle
Ampie vedute e design sfarzoso

Dall'Highway 1, riuscirete a vedere questo incredibile complesso di torri riccamente decorate e di costruzioni appollaiate su una collina della costa, nella San Luis Obispo County, un vero paradiso sulla costa con una vista mozzafiato a 360 gradi. Parcheggiate nel piazzale principale del parco dell'Hearst Castle, registratevi al centro dei visitatori e prendete uno degli shuttle fino al castello per una visita guidata (ricordatevi di prenotare online con largo anticipo, specialmente durante l’affollatissimo periodo estivo).

Questo sontuoso palazzo progettato da Julia Morgan (il primo architetto donna accreditato della California) venne concepito per diventare la residenza  privata del magnate dell’editoria William Randolph Hearst. Il palazzo, completato nel 1947, è uno straordinario tempio del lusso e della sontuosità. Elencato oggi tra i parchi statali più visitati della California, l’Hearst Castle è una tappa obbligatoria per qualsiasi visitatore, una straordinaria celebrazione dello sfarzo con 165 stanze, un giardino terrazzato esteso 51 ettari, fontane e piscine.

In effetti, le due piscine presenti nel castello sono un’attrazione eccezionale. La Neptune Pool, una piscina scoperta lunga 32 metri e dotata di un sistema di riscaldamento, rievoca l’Antica Grecia e l’Impero Romano con le sue statue marmoree di Nettuno e delle Nereidi poste a guardia di questo paradiso acquatico. L’altra, la piscina più piccola, al coperto e soprannominata “Roman Pool”, assomiglia alle monumentali terme romane, con i suoi ricchi dettagli che includono smalti dorati e di color blu cobalto e mattonelle di vetro. Volgete lo sguardo verso l’alto e ammirate gli intricati mosaici ritraenti un cielo stellato notturno che ricoprono il soffitto e l’interno della cupola. La piscina è circondata da otto sculture di marmo che ritraggono divinità ed eroi della mitologia greca e romana, realizzate dallo scultore italiano Carlo Freter.

Dall’Hearst Castle potete rimettervi in viaggio verso una tappa obbligata per gli amanti dle buon vino: Paso Robles. In alternativa, potete spostarvi 25 chilometri a nord per una visita a Ragged Point. Ammirate la vista delle onde che si infrangono contro le ripide scogliere dal cortile dell’Ragged Point Inn. Posizionato a circa 120 metri a picco sull’Oceano Pacifico, questo punto panoramico è in un’ottima posizione per l’avvistamento delle balene, dei delfini e degli elefanti marini, oltre ad essere considerato “la porta d’accesso a Big Sur”. 

Nella prossima tappa avrete modo di godere i panorami più famosi lungo la Central Coast—Big Sur.