Error message

Lingotek profile ID 4 not found.
Queen Mary vc_spotlightlongbeach_module3_queenmary_st_ed_171674939_1280x640_0
Shutterstock

Queen Mary

Queen Mary vca_maps_losangeles_9
Queen Mary
Cose da fare e da vedere sulla famosa nave di Long Beach

Per rendere davvero completo un soggiorno a Long Beach non si può prescindere dalla visita all’antica nave da crociera Queen Mary che, dopo aver solcato gli oceani, offre oggi ai visitatori l’emozione di racconti storici, premiati ristoranti, favolose viste dello skyline della città e, naturalmente, esclusive camere dove trascorrere la notte. Nel 2017 la Queen Mary ha festeggiato il 50º anniversario dall’arrivo a Long Beach, per la prima volta, il 9 dicembre del 1967.

Regalatevi un tour

La Queen Mary può essere esplorata autonomamente, ma nulla come una visita guidata, e ve ne sono diverse, può regalarvi una profonda conoscenza del contesto storico e rendere l’esperienza più interessante grazie al punto di vista di un esperto. Le visite guidate sono molteplici. Tra queste ricordiamo The Glory Days Historical Tour, ovvero il tour alla scoperta dei tempi gloriosi della nave, o Haunted Encounters, che rivela le cause per cui la Queen Mary è stata annoverata dal Time tra i 10 luoghi d’America più infestati dagli spiriti. La Queen Mary offre anche pacchetti combinati con un’altra storica imbarcazione, la USS lowa, e altre attrazioni locali come l’Aquarium of the Pacific e gli Universal Studios Hollywood.

Uno spuntino

Se fate una visita alla Queen Mary o se decidete di passare la notte in una delle sue cabine, non potete rinunciare a mangiare qualcosa a bordo. Sorseggiate un cocktail classico (con vista mozzafiato) all’Observation Bar o gustate una zuppa di pesce e una birra al Chelsea Chowder House & Bar, un luogo in cui alla tradizionale cucina di mare si aggiunge un tocco moderno. Il vostro fine settimana a Long Beach potrebbe concludersi con un Sunday Champagne Brunch, molto amato dagli abitanti del posto, con dozzine di specialità per la colazione e piatti della cucina internazionale, incluse omelette e pancake su ordinazione, zuppa di polpette e tacos con carne alla brace, costolette all’asiatica o costolette e cosce d’agnello freschissime presso l’angolo della carne. Non stupisce che Condé Nast Traveler abbia annoverato la Queen Mary tra i migliori brunch del mondo! E se voleste vivere l’intera esperienza della Queen Mary, il Sir Winston’s Restaurant & Lounge offre un’esperienza gastronomica a cinque stelle con un menu gourmet, una fornitissima carta dei vini e un impareggiabile ambiente con servizio all’altezza di ogni più alta aspettativa.

Spettacoli

Durante tutto l’anno, la Queen Mary ospita performance artistiche ed eventi per rendere la visita a bordo davvero completa. Si va da eventi a cadenza mensile, come lo Ships & Giggles Comedy Night, ogni secondo lunedì del mese, e il Local Band Hangout, ogni terzo giovedì, fino alle cene degustazione Barrel Series o allo spettrale Dark Harbor Halloween Special. Ogni mese vi sono opportunità uniche di assistere a eventi a bordo.

Pernottare

Per un’esperienza davvero impareggiabile, però, i visitatori possono trascorrere la notte a bordo della Queen Mary in una delle 346 cabine e suite originali. I tre ponti che ospitano le cabine sono tutti sopra il livello del mare. Le cabine, tutte diverse, possono essere in caldo legno o caratterizzate da arredi Art Deco o opere originali della nave. Per chi desidera spazi più comodi, vi sono le suite con ambienti giorno e notte separati oppure le cabine familiari, con due zone da letto per maggiore privacy, pensate per le famiglie.