Error message

Lingotek profile ID 4 not found.
10 Super-Scenic California Road Trips
Jeffrey Murray/Getty Images

Le 10 strade super panoramiche della California

Le 10 strade super panoramiche della California
Seguite questi percorsi alla scoperta di scenari magici e scorci mozzafiato

Il tratto della Highway 1 che attraversa il Big Sur sulla costa della California centrale è, probabilmente, una delle autostrade panoramiche più famose del Golden State. Prendete in considerazione anche uno di questi percorsi—ricchi di scenari magici come corsi d’acqua scroscianti, colline sinuose, cascate d’acqua e una gran quantità di vitigni. Molti possono essere visitati in un weekend o nell’arco di un’escursione giornaliera. Scegliete quelli che preferite, siano essi a nord o a sud, abbassate il finestrino e partite.

 

Le gemme nascoste della Shasta Cascade

Lunghezza: circa 303 Km

Stagione ideale: primavera e estate

La regione della Shasta Cascade, situata nel nord-est dello stato, contiene molti dei segreti che la California serba con più gelosia. Cominciate il giro da Redding e dirigetevi verso l’autostrada I-5 in direzione del Lago Shasta—il bacino idrico più esteso della California, nonché punto di raccolta per amanti della pesca e degli sport acquatici. Da qui, fiancheggiate il Monte Shasta alto 4.321 metri il quale, come scrisse John Muir (naturalista scozzese, che in seguito assunse la cittadinanza americana), gli trasformò “il sangue in vino” non appena egli lo vide per la prima volta. Mentre vi trovate in zona, non dimenticatevi di visitare le guglie del Castle Crags State Park; dopo, dirigetevi verso sud sulla Highway 89, che fa parte della Volcanic Legacy Scenic Byway, lunga più di 800 chilometri, e visitate il McArthur-Burney Falls Memorial State Park, dove si trovano le cascate Burney Falls, ornate di felci e alte 39 metri. Concludete con una sosta presso il delizioso e placido Lago Almanor, nelle cui vicinanze si trovano le pozze gorgoglianti di fango e i geyser di vapore del Lassen Volcanic National Park.

 

Da San Francisco alla magia della Costa Settentrionale

Lunghezza: circa 280 chilometri

Stagione ideale: da novembre per tutto aprile

Questo tratto dell’autostrada, che si dirige a nord di San Francisco, offre bellissimi panorami battuti dal vento come quelli che si possono trovare nella zona della Costa Centrale. Il percorso inizia attraversando il Golden Gate Bridge verso Sausalito e la Marin County, nella quale è possibile trovare le colline costiere e le sequoie del Muir Woods National Monument seguite dalle spettacolari scogliere della Point Reyes National Seashore.

Da qui, viaggiate attraverso gli infiniti vitigni della Napa Valley e della regione viticola di Sonoma County. Poi, esplorate la bellezza incorrotta della Costa Settentrionale—dalle coste rocciose delle Point Arena-Stornetta Public Lands fino agli aspri terreni del Mendocino Headlands State Park e alla pittoresca città in stile vittoriano di Mendocino. In seguito, dirigetevi a nord lungo la Highway 1 fino a Fort Bragg ed esplorate il MacKerricher State Park per osservare le foche, le balene che migrano (da novembre per tutto aprile) e la Glass Beach, che sembra ricoperta da gioielli luccicanti.

 

Il Silverado Trail

Lunghezza: circa 47 chilometri

Stagione ideale: Tutto l’anno

Questa strada venne costruita nel 1852 come collegamento tra le città di Napa e Calistoga. Oggi, il Silverado Trail scorre parallelamente alla più trafficata statale Highway 29, permettendo di accedere facilmente ad alcuni dei migliori vitigni del Golden State. Iniziate a Napa e fatevi strada verso nord, magri facendo una sosta in vigneti come il Reynolds Family Winery, il Clos du Val nello Stags Leaps District e l’effervescente Mumm Napa. Se volete prendervela comoda, fermatevi per una notte o due presso uno dei fantastici hotel della zona, come il Relais & Châteaux’s Auberge du Soleil, il Solage Calistoga o il Meadowood Napa Valley.

 

I gioielli della High Sierra

Lunghezza: circa 375 chilometri percorrendo il tragitto a est, poco più di 400 percorrendo quello ad ovest

Stagione ideale: Tutto l’anno

La Highway 395 è la strada principale della High Sierra ed è piena di un numero infinito di paesaggi da favola—dalle distese di roccia vulcanica alle cascate, torri incantate di tufo vulcanico e calcare. Qualsiasi punto di questo tragitto potrebbe costituire un’avventura a sé, da uno o più giorni. Iniziate al South Lake Tahoe, vicino all’idilliaco Emerald Bay State Park, per poi dirigervi a sud verso lo Yosemite National Park; dal lato est si può accedere alla Yosemite Valley oppure, in estate, prendere la Highway 120 verso ovest e andare a visitare i Tuolumne Meadows, lungo la spettacolare Tioga Pass.

Dopo, dirigetevi a sud verso Mammoth Lakes, dove troverete aree adatte alle famiglie nelle quali praticare sci e snowboard durante l’inverno o fare escursionismo e giri in bicicletta in montagna durante l’estate. Da qui, prendete la Highway 395 verso sud per Bishop (rifocillatevi con il famosissimo Sheepherder’s bread, un tipo di pane locale, e i panini della Erick Schat’s Bakkery) e proseguite per Lone Pine, location di molti film d’epoca western  e sito del monumento naturale Mobius Arch di Alabama Hills, una vera calamita per turisti.

Se volete seguire un percorso alternativo e godere della vista dei panorami naturalistici dello Yosemite National Park, uscite dalla Highway 395 e dirigetevi verso la Highway 120, anche conosciuta come Tioga Pass, di solito aperta da maggio per tutto novembre (controllate il sito ufficiale del parco per le informazioni più recenti riguardo la sua storia e gli orari di apertura). Visitare il lato nord dello Yosemite Park da la possibilità di vedere scorci meravigliosi come i Tuolumne Meadows, le Wapama Falls e di fare escursioni (anche in mezzo alla neve quando è inverno) nei boschi di Tuolumne o Merced, entrambi caratterizzati dalla presenza di gigantesche sequoie. Procedete verso la Yosemite Valley per prolungare la vostra avventura nel parco oppure continuate ad esplorare le pittoresche cittadine del periodo della Corsa all’Oro di Groveland e Coulterville. 

L’autostrada panoramica di Sierra Vista

Lunghezza: 144 chilometri

Stagione ideale: da giugno a ottobre

Questo percorso permeato di boschi e foreste vi permetterà di rendervi di conto dell’aspetto che la High Sierra doveva avere circa un centinaio di anni fa—il che significa che dovrete passare anche per alcune strade sterrate. Partite dalla Forest Road 81 vicino alla città di North Fork—a circa 72 chilometri a nord-est di Fresno—e seguite il percorso per circa 144 chilometri. Tra i panorami di cui potrete godere, ci sono molte guglie, cupole di granito e foreste di conifere. Inoltre, la Jesse Ross Cabin, costruita negli anni ’60 dell’800 e il Bull Buck Tree che, con i suoi 2.700 anni, è una delle sequoie più antiche del mondo, sono tappe praticamente obbligatorie. Concedetevi una ricompensa, gustando una fetta di torta presso il rustico locale Jones General Store.

 

Le fioriture a Fresno e i Fruit Trails

Lunghezza: circa 100 chilometri

Stagione ideale: da febbraio a settembre

Verso la fine del periodo invernale questa zona a est di Fresno si trasforma in un arcobaleno di colori pastello per via della grande quantità di ettari di alberi da frutto—come mandorli, peschi, prugni e ciliegi- e dei noci in fiore; verso i primi giorni d’estate, i mercati di frutta locali traboccano di frutti succosi. Partite da Fresno, ad est della Highway 99, e seguite il percorso, che include anche la State Route 180, attraverso le affascinanti cittadine di Sanger, Orange Cove, Reedley, Kingsburg e Fowler. Non dimenticate di fare un salto in posti come la Fresno’s Simonian Farms, un chiosco di frutta risalente al 1901 situato in un enorme fienile rosso; il profumato Orange Blossom Trail, che parte da Orange Cove, e la Cedar View Winery a Sanger, nella quale è possibile assaggiare vini rossi realizzati con della raffinata uva del tipo Alicante Bouschet. Lasciatevi sorprendere dalla città di Selma e dal suo status di Capitale Mondiale dell’Uvetta, e date un’occhiata alle antiche locomotive e alle serre di pesche e prugne della Reedley’s Hillcrest Farm.

  

L’autostrada panoramica 101 da Malibu a Lompoc

Lunghezza: poco più di 190 chilometri

Stagione ideale: Tutto l’anno

Questo tratto della Highway 101—che va a sovrapporsi a parte della Highway 1—offre un imperdibile percorso che include sia paesaggi balneari che una vista sui vitigni. Cominciate dall’iconica Malibu, nella quale l’autostrada scorre costeggiando la base dell’aspra catena montuosa delle Monica Mountains prima di attraversare Oxnard, Ventura e l'idilliaca Santa Barbara. A ovest, cercate le indicazioni per il Channel Islands National Park e camminate sulla sabbia di una delle spiagge locali, come quella di El Capitán, Refugio o di Gaviota. L’autostrada si dirige, poi, verso l’entroterra, attraversando distese popolate da ranch, in direzione di Lompoc. Conosciuto soprattutto per i campi di fiori che sbocciano in estate, Lompoc possiede anche filari di viti dell’eccellente varietà Pinot Nero. Fate qualche assaggio presso il Lompoc Wine Ghetto, un insieme di sale da degustazione gestite da produttori locali.

  

Strada panoramica “sul bordo del mondo”

Lunghezza: 188 chilometri

Stagione ideale: Tutto l’anno

La breve strada statale Highway 18 avvolge le scogliere delle montagne di San Bernardino per più di 160 chilometri, attraversando dei villaggi in direzione del Big Bear Lake, e offre dei panorami talmente spettacolari che è stata soprannominata Il Bordo del Mondo. Tra le tappe imperdibili ci sono il Lake Arrowhead (facendo una piccola deviazione sulla statale 173) e il silenzioso percorso Sequoia Trail presso lo Heaps Peak Arboretum, da fare a piedi e lungo circa 500 metri. Per godere di panorami meravigliosi, continuate a guidare fino alla cittadina di Running Springs e prendete la strada serpeggiante che, in poco meno di dieci chilometri, collega la città al Keller Peak Fire Lookout, permettendo di godere della vista di estesi paesaggi di montagne, laghi, e—in una giornata senza nuvole—dell’Oceano Pacifico. Proseguite verso il lago Big Bear per passeggiare e praticare sport acquatici se è estate, o per giocare con la neve se è inverno; da ultimo, potrete assaggiare dell’ottimo caramello fatto in casa disponibile tutto l’anno presso il North Pole Fudge & Ice Cream Co.

 

Fare un “Surf Safari” attraverso la Orange County

Lunghezza: poco meno di 50 chilometri

Stagione ideale: Tutto l’anno

Questo percorso - dove è sempre estate - attraversa la Orange County e ha inizio nel punto più a sud della Highway 1: Dana Point, una cittadina portuale con angoli eccellenti da cui avvistare le balene in estate. Dirigetevi a nord per esplorare la zona di Laguna Beach, costellata da gallerie d’arte e sede del “Pageant of the Masters Tournament”, un festival di arte annuale che si tiene ogni estate. Fermatevi, poi, a fare una passeggiata su una delle spiagge più belle di questo stato, entrando nel Crystal Cove State Park. In seguito, proseguite verso Newport Beach, conosciuta sia per i suoi porti frequentati dagli yacht, che per i suoi gustosi Balboa Bars, gelati cremosi alla banana. Infine, viaggiate attraverso la Huntington Beach—soprannominata Surf City USA—e cercate di domare le onde da soli oppure guardando dei surfisti esperti dal movimentato molo di Huntington Pier.

 

Dalla spiaggia al deserto partendo da San Diego

Lunghezza: 144 chilometri

Stagione ideale: fine inverno e primavera

Spostatevi dalla costa alle montagne e, infine, al deserto intraprendendo un giro caratterizzato da bellissimi panorami attraverso la California del sud. Dalle spiagge di La Jolla o Del Mar, prendete la statale 56 a est verso la Highway 67, che avvolge la città di Ramona, costellata da chioschi ortofrutticoli; poi, dirigetevi verso la Highway 78 in direzione di Julian, arrivando presso le Cuyamaca Mountains, località nota per le colture di mele (e, naturalmente, per le ottime torte di mele, come quelle che si possono assaggiare presso la Julian Cafe and Bakery). In seguito, rimettetevi sulla strada con calma, seguendone le curve e le svolte fino al deserto e all’Anza-Borrego Desert State Park, ampio 25000 ettari nel quale, ogni anno intorno a febbraio e marzo, sbocciano colorati fiori selvatici. Fermatevi per la notte presso un hotel del posto, come Casa del Zorro, ma non andate a letto tanto presto: Borrego Springs è un’ “International Dark Sky Community” (una comunità internazionale per la conservazione del cielo notturno), conosciuta per le sue grandiose osservazioni di stelle notturne.

Le 10 strade super panoramiche della California Pillars_Outdoor_OR_RD_50003619_1280x640

California: Attività all'aria aperta

REALIZZA I TUOI SOGNI

Parchi nazionali & outdoor
Le 10 strade super panoramiche della California VCW_D_Yosemite_Hero_20140503_Yosemite_hero_1280x642_1
Alla scoperta della High Sierra

Famoso per le sue cascate vertiginose e le imponenti pareti di granito, questo parco unico per la sua bellezza, inserito nel 1984 tra i siti patrimonio dell’umanità dall’...

Le 10 strade super panoramiche della California VCW_D_DE_T1__DE_DeathValley_Flippen_1280x642_sized
Scoprite il deserto

Death Valley, il più grande parco nazionale degli Stati Uniti esclusa l’Alaska, è un luogo incredibile e magico. L’area del parco si estende su 1,34 milioni di ettari, con...

SPECIAL FEATURE
Visitate questi splendidi parchi: dalla storia della corsa all'oro all'ottava meraviglia del mondo

L’esteso gruppo di parchi pubblici della California potrebbe essere paragonato a una scatola di cioccolatini, composta unicamente da pezzi deliziosi: affascinanti siti storici, destinazioni uniche...

Le 10 strade super panoramiche della California McWayFalls_JPB_SP_preview_686x885
Amy Meredith/Flickr
SPECIAL FEATURE
Immergetevi nell'autentica atmosfera californiana

Capelli schiariti dal sole, sorriso perenne sui volti, occhi che scrutano costantemente l’orizzonte alla ricerca del prossimo gruppo di onde da cavalcare... tutti segni dell’inconfondibile spirito...

Le 10 strade super panoramiche della California VCW_TI_8_hero_Screen Shot 2014-09-26 at 11.35.53 AM
Windansea Beach, La Jolla