Error message

Lingotek profile ID 4 not found.
Una cascata della California
Picture Lake/Alamy

Cascate epiche della California

Cascate epiche della California
Precipitazione record significa acqua che scorre al massimo- recatevi a vedere queste cascate quando sono ancora nel periodo di picco

Centinaia di cascate, da precipizi snelli a cascate turbolente, caratterizzano il paesaggio della California, dalla Shasta Cascade alla San Diego County. Scoprite le più belle da nord a sud nel seguente elenco, la maggior parte delle quali raggiunge il picco da maggio a luglio. Per maggiori informazioni sulle cascate, consultate il sito World of Waterfalls oppure la guida California Waterfalls.  

California settentrionale

Maggio è il periodo migliore per visitare le cascate prealpine della California, l'attrazione principale è rappresentata dalla Feather Falls, nelle vicinanze del lago Oroville (circa 130 chilometri a nord di Sacramento), al sesto posto come grandezza tra le cascate degli Stati Uniti continentali e al quarto tra quelle della California. Per raggiungere la Feather Falls è necessaria un'escursione di andata e ritorno di 15 km, ma ne vale assolutamente la pena. L'intricata serie di passerelle termina in cima a un promontorio granitico a picco sul canyon di Fall River, da qui potrete godere di un'incantevole vista della cateratta a forma di coda di cavallo, che si getta per circa 195 metri nel fiume sottostante. 

Meritano una visita anche le nebbiose meraviglie della regione di Redding e Shasta Cascade.  Fate tappa a Dunsmuir per addentrarvi nel mondo delle cascate, una camminata di 10 minuti vi condurrà alla Hedge Creek Falls, che si getta su una scogliera rocciosa. Osservatela da una prospettiva sia interna sia esterna, arrampicandovi sulla cavità che si è creata dietro la cortina della cascata.

Cascate più impetuose si trovano nelle vicinanze della Whiskeytown National Recreation Area, dove la Whiskeytown Falls di 67 metri, presiede un terzetto di cascate composto da Crystal Creek, Boulder Creek e Brandy Creek Falls. Un viaggio di andata e ritorno a piedi di 5,4 km conduce alle cascate minori del prodigioso gruppo di Whiskeytown; seguendo la scalinata di pietra si può salire fino a scorgere la sorgente della cascata. Sentieri separati conducono alla Boulder Creek Falls a tre livelli, che si getta per oltre 40 metri in un canyon ricoperto di muschio, e alle cascate multiple di Brandy Creek Falls, che scorrono sul granito levigato.

A nord-est da Redding, tre cascate si riversano nel fiume McCloud. La Middle McCloud Falls è la più spettacolare, con il suo imponente muro d'acqua di 14 metri circa, ma una passeggiata di quasi 6 km vi consente di ammirarle tutte e tre. Per godere più a lungo di questa meraviglia, piantate la tenda nell'adiacente Fowlers Campground. Con l'avanzare della stagione, le cascate primaverili del fiume si trasformano in pozze, ideali per una nuotata estiva.

A un'ora di distanza si trova il McArthur Burney Falls Memorial State Park, passeggiate alla base della luccicante Burney Falls, il cui velo d'acqua si riversa per circa 40 metri su una scogliera vulcanica. Uno sguardo a questo spettacolo acquatico è sufficiente per capire perché il Presidente Theodore Roosevelt l'ha definita l'ottava meraviglia del mondo. La cascata Burney è alimentata dalle sorgenti sotterranee che producono un flusso costante di 380 milioni di litri d'acqua al giorno durante tutto l'anno, pertanto una visita alla cascata non delude mai, nemmeno durante gli anni di siccità. Gli arcobaleni danzano costantemente nella nebbia che si erge dalla sua pozza turchese. 

Metà estate è il periodo perfetto per recarsi al Lassen Volcanic National Park e sgranchirvi le gambe con un'escursione di 2 km, fino alla fragorosa Kings Creek Falls con le sue felci e il flusso d'acqua di 15 metri, incorniciato dagli abeti rossi scolpiti dal tempo. Sull'estremità meridionale del parco si snoda il Southwest Campground attraverso una spettacolare distesa di wyethia di un giallo brillante che arriva fino alla Mill Creek Falls, dove due flussi convergono per gettarsi a 23 metri circa su una scogliera di arenaria. 

 

Regione dell'Alta Sierra

Il picco massimo delle cascate della Yosemite Valley generalmente è a metà maggio, tuttavia quest'anno lo spettacolo proseguirà fino a luglio. Percorrete i sentieri panoramici che conducono a Bridalveil Fall e Lower Yosemite Fall, oppure rendete omaggio al possente fiume Merced sul percorso di circa 10 km per Vernal Fall e Nevada Fall. Dalle diramazioni meridionali del parco, camminate per circa 10 minuti fino alle cascate minori di Chilnualna Falls, oppure percorrete i quasi 13 km di andata e ritorno per la Upper Fall con i gradini del torrente.

Entro il 1° luglio, tutte le strade di Sierra Nevada dovrebbero essere pronte e aperte e sarà dunque il momento ideale per visitare il Devils Postpile National Monument a Mammoth Lakes. Camminate per circa 1 km e mezzo da Reds Meadow oppure per 4 km dalla stazione dei ranger del monumento fino alle Rainbow Falls di circa 30 metri, dove il fiume San Joaquin scavalca la scogliera mentre gli arcobaleni volteggiano nella sua nebbia. Quindi proseguite a valle fino alla Lower Fall, una versione più bassa ma più massiccia della sorella maggiore a monte, con la sua profonda pozza che ospita le trote selvatiche. 

I sentieri dell'High Country di Yosemite, esterni alla Tioga Pass Road, dovrebbero asciugarsi entro metà luglio e vi condurranno alla bellezza delle cascate lungo il fiume Tuolumne. Dal sentiero di Glen Aulin al Tuolumne Meadows, camminate per 7 km fino alla Tuolumne Falls, la prima delle quattro principali cateratte fluviali. Dotati di permesso notturno e zaino in spalla, vagate più a valle per vedere California Falls, LeConte Falls e infine Waterwheel Falls (un percorso di andata e ritorno di 27 km circa), dove le acque agitate del fiume scivolano nelle profonde gole granitiche, lanciandosi a una velocità tale da girare su se stesse come una ruota idraulica.

 

California del Sud

Anche le cascate della California meridionale offrono uno spettacolo di incredibile bellezza, che comprende la Holy Jim Falls di Orange County a Trabuco Canyon, una piccola, ma pittoresca cateratta che prende il nome dall'irascibile apicoltore del 1890. Il percorso di andata e ritorno di 4 km per le cascate attraversa un canyon ombreggiato da querce e sicomori. La vicina Los Angeles ospita numerose cascate: in prossimità di Pasadena, passeggiate fino alla Monrovia Falls nel Monrovia Canyon Park oppure trascorrete qualche ora alla Sturtevant Falls, ubicata nell'ambiente silvestre di Big Santa Anita Canyon. Sulla costa di Malibù, attraversate le dimore dei magnati di Hollywood nelle Santa Monica Mountains, dove la Escondido Falls a più livelli, precipita per 45 metri circa su arenaria ricoperta di muschio.

Più a sud, la San Diego County vanta diversi siti più piccoli (ma non meno affascinanti) stagionali, tutti da scoprire per gli amanti delle cascate. Per via della loro posizione semi-arida, le piogge rivestono una grande importanza, pertanto dicembre e gennaio sono i mesi ideali per visitarle. Scoprite Los Penasquitos Falls, le cascate stagionali di Oak Canyon, ubicate all'interno del Mission Trails Regional Park e le cascate nel vivace Horsethief Canyon. I "cacciatori di cataratte" che desiderano seguire un percorso più impegnativo, possono percorrere gli oltre 10 km e mezzo per le Cedar Creek Falls, che precipitano per oltre 24 metri in una pozza nota come “Devil’s Punchbowl”.

Ann Marie Brown

 

Cascate epiche della California Pillars_Outdoor_OR_RD_50003619_1280x640

California: Attività all'aria aperta

REALIZZA I TUOI SOGNI

Parchi nazionali & outdoor
Cascate epiche della California VCW_D_Yosemite_Hero_20140503_Yosemite_hero_1280x642_1
Alla scoperta della High Sierra

Famoso per le sue cascate vertiginose e le imponenti pareti di granito, questo parco unico per la sua bellezza, inserito nel 1984 tra i siti patrimonio dell’umanità dall’...

Cascate epiche della California VCW_D_DE_T1__DE_DeathValley_Flippen_1280x642_sized
Scoprite il deserto

Death Valley, il più grande parco nazionale degli Stati Uniti esclusa l’Alaska, è un luogo incredibile e magico. L’area del parco si estende su 1,34 milioni di ettari, con...