California Restaurant Month VC_CRM_Foundational_Stock_RF_356488_1280x640_0
The Picture Pantry/Offset

California Restaurant Month

California è la prima destinazione degli Stati Uniti per i foodies. Ed è facile capire il perchè. La Cobb salad è stata inventata qui, così come il cheeseburger. Lo stato produce il 90% del vino degli USA. Inoltre la California è patria del “Chilometro zero”, filosofia creata da Alice Waters nel suo ristorante di Berkeley, Chez Panisse, aperto nel 1971.

Probabilmente più di ogni altro posto al mondo, la California ha trasformato il mangiare in una forma d’arte. Dalle produzione alla tavola, l’industria gastronomica californiana ha mostrato al mondo che mangiare e cucinare sono due grandi piaceri della vita.

Il California Restaurant Month, che si celebra a gennaio, mette le eccellenze culinarie dello stato sotto i riflettori. L'iniziativa rende la buona cucina ancora più a portata di mano con numerosi ristoranti sparsi in tutto il territorio che offrono per l'occasione degustazioni e menù a prezzi speciali. Numerosissime città e regioni hanno aderito quest'anno al progetto.

Da San Diego a Sonoma, da Tahoe a Temecula, la California inizia il 2017 con infinita delizia e prosegue in questa direzione.

“La California si trasforma a gennaio,” ha affermato Farley Elliott, redattore capo della celebre rivista gastronomica, Eater LA. “Il clima si rinfresca ed i locali e ristoranti si popolano con in tavola pasti come cassoulet o pan-roasted chicken.”

 “Dopo le frenetiche festività natalizie, questo è il momento giusto per rilassarsi e godere di una buona cucina” ha affermato lo chef  Chef Jay C. Veregge, Harvego Restaurant Group di Sacramento i cui ristoranti The Firehouse, Ten22 e District hanno partecipato alle celebrazioni. “Il California Restaurant Month offre ai clienti una fantastica opportunità di godere di un ottimo pasto in molti ristorante ad un fantastico prezzo”.

Bon appétit!