Kodiak Greenwood

California Settentrionale

Focus: Mendocino

13
June
Average (°C)
June - Aug
17°
High
9°
Low
Sept - Nov
18°
High
6°
Low
June - Aug
17°
High
9°
Low
Mar - May
16°
High
5°
Low

Costruito sulle scenografiche scogliere che si ergono sopra un mare di un blu intenso, questo borgo sulla costa rappresenta un richiamo irresistibile per artisti, inguaribili romantici e amanti di tutto ciò che è selvaggio e incontaminato. Cottage di legno disposti in modo ordinato avvolti da un profumo di rose e delimitati da staccionate, campanelli che tintinnano mossi dalla brezza marina: Mendocino è la cittadina californiana che più ricorda il New England. Questa cittadina poco comosciuta non è sempre stata così meravigliosamente tranquilla: nel pieno degli anni del disboscamento (da metà e fino alla fine del XIX secolo), Mendocino era un prospero e vivace porto commerciale, ricco di hotel e saloon.  Oggi, i lussuosi B&B accolgono i turisti che non vedono l’ora di accocolarsi davanti al camino; i ristoranti servono pesce appena pescato e vini biologici locali; e le gallerie richiamano i visitatori con bellissimeopere d’arte e prodotti artigianali di alta qualità. Non mancano i festival, spesso dedicati agli ottimi e abbondanti prodotti della regione come granchi prelibati, birre artigianali o funghi selvatici in inverno.

Mendocino Arte ed Artisti

Mendocino Arte ed Artisti

Mendocino Arte ed Artisti
Guardate da vicino i pittori locali all’opera, mentre dipingono all’aperto sulle scogliere ventose oppure visitate le numerose gallerie e gli atelier della città

Terminato il boom dell’attività di disboscamento, Mendocino ha iniziato un lento declino che è durato fino agli anni ‘50, quando molti artisti hanno cominciato a stabilirsi in questo borgo ormai quasi disabitato, dando vita a un’importante comunità artistica che resiste tutt’ora, grazie anche al grande interesse ed entusiasmo dei turisti che acquistano le opere degli artistiCominciate ad immergervi nella scena artistica locale entrando al Mendocino Art Center, un insieme di gallerie che organizza regolarmente mostre per promuovere il lavoro di artisti locali e nazionali. Questo centro è anche un importante luogo formativo, perché offre ogni anno più di 200 corsi che spaziano dalla fiber art alla scultura.

Suggerimento: Il secondo sabato del mese avrete la possibilità di incontrare gli artisti, mentre la prima domenica del mese si tengono dei bellissimi concerti..

 

 

 

Alloggi e campeggi a Mendocino
Courtesy of Little River Inn

Alloggi e campeggi a Mendocino

Alloggi e campeggi a Mendocino
La scelta non manca: confortevoli B&B, casette sulla spiaggia e campeggi sulla costa

Siete degli inguaribili romantici? A Mendocino e dintorni troverete molte sistemazioni degne del più poetico dei sognatori. Sentitevi a casa, circondati da pizzi e merletti, in meravigliosi cottage e ville di epoca vittoriana, ora riconvertiti in B&B, avvolti da un’atmosfera chic e personalizzata. (Alla Headlands Inn, ad esempio, prima rannicchiatevi sotto le coperte ricamate a mano e poi svegliatevi con il profumo di pane tostato e caffè.) In alternativa, potete avere lo stesso trattamento in un resort, come quello del Little River Inn, che offre stanze lussuose con vista mare, terrazza privata e camino, oltre a campi da golf, tennis, deliziosi giardini e un ottimo ristorante.  Se invece volete regalarvi una location davvero unica, recatevi alla Brewery Gulch Inn, che richiama l’idea di una casa sull’albero. Qui potrete iniziare la giornata con una colazione buonissima, che comprende anche uova biologiche e funghi raccolti sul posto. All’elegante Stanford Inn, il rispetto per l’ambiente è protagonista: dall’ orto biologico, dove si coltivano le verdure per The Ravens, il famoso ristorante pluri premiato dell’albergo, alla possibilità di utilizzare biciclette e canoe per rilassarsi in mezzo alla natura. Coccolatevi con un bel massaggio al vicino Mendocino Center for Living Well, che propone anche corsi di raccolta di prodotti selvatici, yoga, cucina e giardinaggio. Se cercate un contatto veramente diretto con la natura, o semplicemente volete una “camera con vista” un po’ diversa, scegliete i campeggi privati lungo la costa, oppure piantate la votra tenda al Van Damme State Park, lungo il Little River, appena più a sud della città.

Mendocino architettura e storia
Kelley House Museum

Mendocino architettura e storia

Mendocino architettura e storia
Partecipate a un tour guidato per scoprire tutti i segreti del National Historic Preservation District di Mendocino

Per apprezzare la magia che circonda gli edifici di epoca vittoriana di Mendocino non serve conoscere la loro storia, ma sapere qualche aneddoto sulla loro costruzione non potrà che arricchire la vostra visita. Recatevi al Kelley House Museum, dove apprenderete come, verso la fine del XIX secolo, i boscaioli si siano trasferiti qui e abbiano iniziato a costruire abitazioni sfruttando le magnifiche sequoie della regione costiera. Lo stesso edificio del museo, eretto nel 1861 da William Kelley per la sua famiglia, contiene un ricco esempio di mobilio risalente all’800. Decine di fotografie storiche documentano la vita di questa piccola città nel pieno del boom. All’esterno, nel giardino della casa,, non perdetevi il laghetto che Kelley teneva sempre ben approvvigionato per consentire ai bambini del villaggio di gettare la lenza e acchiappare qualche bel pesciolino. Per visitare il resto della città, in buona parte protetto e inserito nel National Historic Preservation District, unitevi a un tour guidato a piedi di due ore organizzato nei fine settimana dal Kelley House Museum: le guide volontarie raccontano particolari sulle case dei pionieri, sui luoghi di incontro e sulle occupazioni del tempo. Tour a piedi con audioguida disponibili anche per utenti Android.

Courtesy of Mcallum House

Pesce fresco e delizie locali

Pesce fresco e delizie locali
Dove gustare il pescato del giorno e altri consigli per buongustai

Considerata la posizione privilegiata di Mendocino sul Pacifico, non deve sorprendere che i ristoranti servano ottimo pesce. Salmone, tonno, scorfano, granchi e abaloni sono solo alcune delle prelibatezze che offre l’oceano e che potrete gustare nei ristoranti del luogo, alcuni con atmosfere eleganti e ricercate, altri più rilassati e alla mano, in perfetta sintonia con gli usi locali. Per gustare piatti speciali, scegliete il Trillium Cafe, che serve piatti a base di pesce fresco e ingredienti genuini, come la bouillabaisse con scorfano e il salmone reale selvatico con pesto cremoso di semi di zucca. Il Grey Whale Bar and Cafe, all’interno dell’elegante B&B MacCallum House, propone ogni sera piatti speciali a base di pesce. Se vi capita di vedere qualcuno che passeggia con parecchie briciole sulla camicia, probabilmente è appena uscito del Goodlife Cafe and Bakery, dove la gente del posto si reca a prendere dolci, come la tipica brioche Huckleberry Danish, definiti “insanely good” (buoni da star male). Cibi sani, biologicie mercato equo-solidalesono parole che si sentono pronunciare spesso qui. Volete del pesce davvero freschissimo?

Suggerimento :Provate a prenotare un posto su una delle barche di pescatori e vedete cosa riuscite a portare a casa per cena.

 

Over 3,000 types of mushrooms grow in Mendocino County (500 which are edible.)
Courtesy of Mendocino CVB

Spiagge ed escursioni sulla costa di Mendocino

Spiagge ed escursioni sulla costa di Mendocino
Scovate baie segrete, dune selvagge e piscine naturali create dalla marea

Faraglioni scavati dall’acqua e dal vento, baie segrete, pozze di marea che pullulanodi stelle marine e anemoni di mare coloratissimi: la costa di Mendocino è ricca di spiagge per qualsiasi tipo di esploratore. A circa 24 km a nord di Mendocino (e a 5 km a nord di Fort Bragg) sulla Highway 1, il MacKerricher State Park è caratterizzato da dune sabbiose, paludi ricche di uccelli e lunghe strisce di sabbia dove gli abitanti del posto portano a sgranchirsi i cavalli di fronte alla surf line. Spostandovi a sud verso Mendocino, vi imbatterete nella Glass Beach, una delle più straordinarie scoperte della California: lucidissimi pezzetti di vetro compongono una spiaggia davvero unica (guardare ma non toccare). Avvicinandovi alla città, appena più a nord dello storico faro Point Cabrillo Light Station (che merita senz’altro una deviazione), seguite il sentiero di 4 km all’interno della Jug Handle State Reserve. Vi troverete a passeggiare su cinque splendide terrazze scolpite nel corso del tempo da ghiacciai, onde e movimenti tettonici, in cui ogni livello ha circa 100.000 anni in più di quello sottostante. Inizialmente camminerete in pianura, poi salirete tra i pini fino ad arrivare all’ultimo livello, caratterizzato da una foresta in miniatura con alberi che arrivano appena al ginocchio.

" Inizialmente camminerete in pianura, poi salirete tra i pini fino ad arrivare all’ultimo livello, caratterizzato da una foresta in miniatura con alberi che arrivano appena al ginocchio ."

Il Mendocino Headlands State Park abbraccia la parte occidentale della città e comprende sentieri tortuosi con meravigliose vedute e idilliaci panorami sul villaggio. Quando la nebbia si ritira dalla costa, in genere tra l’autunno e la primavera, venite qui ad ammirare tramonti indimenticabili e a osservare la migrazione delle balene grigie.

Trip 4 days 10 stops

Wild North Coast

Wine, Romance & Sunsets
San Francisco

Start your trip to one of the world’s great cities. For a novel way to explore “the City by the Bay” park your car and explore by foot, bike, and unique public transportation. Pedal bikes across the Golden Gate Bridge and back, then explore the lush Presidio, a former military base that’s now a...

Crescent City

The last stop on this spectacular road trip ends at the very last city in California. Only 20 miles south of Oregon, sea-faring Crescent City is home to the northernmost of California’s lighthouse stations. Overlooking the town’s harbor, the 1856 Battery Point Lighthouse, built with 22-inch/56-...

Kodiak Greenwood

Giardini botanici sulla costa di Mendocino

Giardini botanici sulla costa di Mendocino
I lussureggianti giardini botanici di Mendocino sono un’oasi di pace per i botanici e gli amanti del birdwatching.

Rododendri grandi come bouquet di matrimonio, dalie dai colori sgargianti, felci, fucsie, succulente: probabilmente l’elenco delle piante che non crescono in questa rigogliosa riserva è molto più corto di quello delle specie che vi prosperano. Passeggiate tra i vari gruppi di piante perenni, alberi e cespugli, molti dei quali originari della zona. La primavera, ovviamente, è la stagione ideale per una visita. Gli amanti del birdwatching non dovranno dimenticare il binocolo perché i giardini ospitano circa 150 specie diverse di uccelli. Nel corso dell’anno, giardinieri specializzati e altri esperti tengono workshop su vari argomenti; consultate il calendario degli eventi per vedere se qualche incontro vi incuriosisce e può essere inserito nel vostro programma. Per le vacanze invernali, venite a veder risplendere i giardini durante il Festival of Lights (da fine novembre a metà dicembre).

Harriot Manley/ Sunset Publishing

Avvistamento di balene a Mendocino

Avvistamento di balene a Mendocino
Cercate il soffio delle balene lungo la costa di Mendocino

Ogni anno, da novembre ad aprile, le balene grigie della California compiono il loro viaggio migratorio annuale verso sud, dalle acque ricche di cibo dell’Alaska alle tiepide coste delle lagune di Baja, in Messico, dove si accoppiano e si riproducono. Lungo il tragitto, passano nei pressi della costa di Mendocino e offrono ai turisti l’occasione unica di osservare questi colossi che spruzzano, affiorano e si immergono mentre compiono il loro epico spostamento. I punti di osservazione in alto lungo la 

" Se volete avvicinarvi, prenotate un posto su una delle barche che offrono questo servizio, oppure, se siete in vena di avventura e il mare è calmo, noleggiate un kayak ."

costa sono ottimi per avvistare le balene, soprattutto la mattina, quando tutto è tranquillo. Vi consigliamo di recarvi sui sentieri costieri vicino alla città, nel Mendocino Headlands State Park e al Point Arena Lighthouse. Il passaggio delle balene è un vero e proprio evento nella zona: alle balene vengono dedicati interi festival, durante i quali le città di Mendocino, Little River e Fort Bragg organizzano un fitto calendario dieventi speciali, come passeggiate, conferenze e gite in barca, per tutto il mese di marzo.

Mendocino Wine Country by jalbertgagnier/Flickr

Regione dei vini a Mendocino

Regione dei vini a Mendocino
Alla scoperta di vigneti segreti circondati da sequoie giganti

Preparatevi a conoscere una delle zone più affascinanti e meno affollate della California per quanto riguarda la degustazione dei vini. Nota per il suo clima temperato grazie alla presenza dell’oceano, la regione vinicola di Mendocino spazia da morbide colline costiere a vigneti circondati da possenti sequoie. Non è solamente bella dal punto di vista naturalistico, è anche estremamente all’avanguardia. Quest’area ospita infatti alcuni dei produttori di vino più innovativi dello stato, che perfezionano tecniche biologiche sostenibili nelle loro raffinate cantine. La Mendocino County vanta infatti il maggior numero di ettari di vigneti biologici certificati del paese. Per capire di che cosa stiamo parlando, visitate le cantine Frey Vineyards, primo produttore di vino biodinamico certificato d’America, che si fregia persino delle etichette “vegano” e “senza glutine”. Se cercate i migliori vini della zona e volete avere l’imbarazzo della scelta, dirigetevi verso l’interno sulla Highway 128. Nelle cantine nei dintorni della minuscola città di Philo, sbizzarritevi con i monovitigni: Gewürztraminer alle Handley Cellars o alle Navarro, Pinot Nero alle Husch. Non perdetevi il fantastico Mosswood Market di Boonville per fare incetta di formaggi locali e di altri prodotti artigianali da gustare con i vostri vini durante un bel pic-nic.

Tai Power Seeff

Faro di Point Arena

Faro di Point Arena
Arrampicatevi fino al faro più alto della costa

Salite in cima al faro fino a 35 metri di altezza, aguzzate la vista e guardate molto, molto attentamente verso il mare. Le vedete le Hawaii? Probabilmente no: l’arcipelago di isole dista 3741 km verso sud-ovest, al di là della distesa salmastra dell’oceano. Ma se solo poteste vedere il 50o stato americano da un qualche punto del continente, quel punto sarebbe molto probabilmente in questo luogo isolato, il più vicino in assoluto alle Isole Hawaii sulla terraferma.

" Se volete vivere un’esperienza davvero indimenticabile, prenotate un soggiorno in una delle abitazioni storiche dei custodi, specialmente se si prepara una notte tempestosa."

Per scoprire ulteriori dettagli su questo remoto avamposto e sull’importanza e il funzionamento del faro, partecipate a un tour guidato. Di tanto in tanto, vengono organizzati anche affascinanti tour notturni. È possibile visitare anche un piccolo museo. Riuscirete esattamente a capire perché il faro rappresenti un punto di riferimento fondamentale lungo queste coste selvagge.