Walt Disney Concert Hall WaltDisneyConceertHall_attraction_sized

Walt Disney Concert Hall

Walt Disney Concert Hall vca_maps_losangeles
Walt Disney Concert Hall
Visitate un edificio tanto splendido quanto è meravigliosa la musica suonata al suo interno

Con la caratteristica copertura in pannelli di acciaio inossidabile, l’esterno della Walt Disney Concert Hall progettato da Frank Gehry è stato paragonato a molte cose, da un veliero a un fiore sbocciato, a un origami. Alcuni sostengono che ascoltare un’esecuzione musicale nella sua sala principale, avvolta da pareti ondulate e soffitti che sembrano gonfiati dal vento realizzati in abete di Douglas è come trovarsi all’interno di un violoncello o di un violino. Questo significa che le esibizioni dell’orchestra, la Los Angeles Philharmonic, oltre al ricchissimo calendario di altri straordinari musicisti, sono una festa per tutti i sensi, non solo per l’udito ma anche per la vista, con elementi d’eccezione come ad esempio lo straordinario organo soprannominato “French fries” (patatine fritte). All’esterno potete scegliere una visita con o senza guida, che comprenda una sosta al giardino del terzo piano con la sua vista sulla città e alla Lillian Disney Fountain, a forma di rosa, realizzata con ceramica di Delft frantumata e concepita come un omaggio alla donna che ha reso possibile la creazione di questa sala concerti.

Walt Disney Concert Hall LA-GriffithObs-1280x624
Griffith Observatory

California del Sud

Focus: Los Angeles

Walt Disney Concert Hall vca_maps_losangeles
20
October
Average (°C)
Sept - Nov
27°
High
11°
Low
Dec - Feb
22°
High
8°
Low
Mar - May
22°
High
10°
Low
June - Aug
28°
High
15°
Low
Walt Disney Concert Hall Screen Shot 2017-05-15 at 9.48.36 AM_7
#EveryoneisWelcome
#EveryoneIsWelcome
Veniamo da tutto il mondo. Diamo il benvenuto a tutti. L'hashtag è #EveryoneIsWelcome Aiutiamo Los Angeles a condividere questo messaggio con il resto del mondo. Guardate il video.

*Music: Father John Misty, “Real Love Baby”

Benvenuti nello splendore delle luci e nel fascino urbano della più grande città della California. Qui, i personaggi più famosi passeggiano realmente sui marciapiedi con un latte macchiato in una mano e il cellulare nell’altra.  Spostarsi a Los Angeles può essere un incubo, per via della rete di autostrade che intersecano la città, ma se guidate lungo le strade secondarie potrete scoprire quartieri sorprendenti, musei incredibili e una grande varietà culturale. E quando arriva il tramonto, Los Angeles si anima in modo del tutto nuovo, con club che pullulano di movida al ritmo dell’ultima indie band e folle di starlet alla conquista della prima fila. Troverete terrazze-ristoranti, bar e piscine che attirano clientela, mentre le luci dei fari tagliano il cielo notturno annunciando la prossima prima cinematografica.

Walt Disney Concert Hall Screen Shot 2017-05-15 at 9.48.36 AM_7
#EveryoneisWelcome
#EveryoneIsWelcome
Veniamo da tutto il mondo. Diamo il benvenuto a tutti. L'hashtag è #EveryoneIsWelcome Aiutiamo Los Angeles a condividere questo messaggio con il resto del mondo. Guardate il video.

*Music: Father John Misty, “Real Love Baby”
Walt Disney Concert Hall VCW_D_LACity_T1_David Jones_5371846591_35e8ce45ff_o_1280x642
David Jones/ Flickr

IL CENTRO DI LOS ANGELES

Walt Disney Concert Hall vca_maps_losangeles
IL CENTRO DI LOS ANGELES
Uno sguardo alla rinascita del centro della città

Un mix di modernità e storia, il centro di Los Angeles (il cosiddetto Downtown, anche solo DTLA) propone le attrazioni tipiche delle grandi città, con ristoranti, offerta culturale ed eventi sportivi ai massimi livelli. L’arrivo di nuovi residenti ha contribuito a rivitalizzare la zona e la rinascita del centro è stata anche stimolata da attrazioni come il Grand Park, un’oasi urbana con punti di interesse come il Music Center (compresa la Walt Disney Concert Hall) e il City Hall. Iniziate l’esplorazione dopo avere soddisfatto l’appetito. Il rinnovato Grand Central Market, aperto originariamente nel 1917, ora propone fornitori di cibo artigianale che vendono alimenti preparati al momento (come gli hamburger di Belcampo, da bovini alimentati al pascolo o i sandwich di gelato che potete comporre da soli da McConnell’s Fine Ice Creams) fianco a fianco di rivenditori di lunga data, come Wexler’s Deli. Anche gli edifici storici sono stati trasformati, come il caratteristico palazzo United Artists del 1927 sulla Broadway, dove ora potete trovare l’Ace Hotel Downtown Los Angeles, una struttura di classe con ristorante. La zona dello Staples Center e di LA LIVE attira folle alla ricerca di sport e divertimento; qui potete anche scoprire oggetti legati alla musica (come uno spartito di Elvis e i guanti di Michael Jackson) al Grammy Museum e assistere ai concerti nel Nokia Theater. Grand Avenue è il cuore culturale della città, grazie alle esibizioni dell’orchestra Los Angeles Philharmonic alla spettacolare Walt Disney Concert Hall, e al MOCA (Museum of Contemporary Art), con le sue facciate rivestite di arenaria.

Walt Disney Concert Hall LA-GriffithObs-1280x624
Avete una vostra storia su Los Angeles ?
L.A. è una città piena di storie.Non soltanto copioni cinematografici e narrativa. Ma storie di vita vissuta che possono avvenire solo a Los Angeles. Un incontro ravvicinato con i delfini. Un incontro casuale con una stella del cinema. Una cupcake comprata da una macchinetta distributrice. Sia che sia un evento, una mostra o una canzone, ma il momento che state vivendo lo volete condividere con i vostri amici. Avete una vostra storia su Los Angeles ? #LAstory
Walt Disney Concert Hall VCW_D_Hollywood-Hero_Neil Kremer_5316761930_131da16c01_o_1280x642_2
Photo by Neil Kremer/Flickr

Focus: Hollywood

Walt Disney Concert Hall vca_maps_losangeles
Showbusiness, stelle del cinema, e grandi opportunità

Tinseltown (uno dei soprannomi di Hollywood) è il luogo dove le stelle del cinema spuntano come funghi (o così ci piace credere) e dietro i vetri...

Walt Disney Concert Hall OlveraStreet_attraction_sized
CTTC

Olvera Street

Walt Disney Concert Hall vca_maps_losangeles
Olvera Street
Visitate il centro storico di Los Angeles e andate alla scoperta dei retaggi della cultura messicana

Anche se è nota come il luogo di nascita di Los Angeles, Olvera Street in realtà risale al 1930, anno in cui si decise di celebrare il retaggio culturale messicano cittadino. Con i suoi stretti passaggi e gli edifici del XIX secolo che ospitano ristoranti tradizionali e negozi di arte popolare, Olvera Street evoca sicuramente l’atmosfera romantica di un autentico mercado, il tipico mercato messicano. Tecnicamente questa zona fa parte dell’area nota come El Pueblo de Los Angeles Historical Monument, che comprende moti degli edifici più antichi della città e una piazza del 1815. I mariachi suonano le loro chitarre, mentre l’aroma delle tortillas preparate al momento e dei churros caldi si diffonde nell’aria. Durante le festività, come il Dia de los Muertos (il giorno dei morti: un’occasione molto più festiva di quanto si potrebbe immaginare) in autunno, o le novene con processioni natalizie alla luce delle candele di Las Posadas, Olvera Street raggiunge il suo massimo splendore. Le guide volontarie offrono visite al monumento e potete anche ammirare un dipinto murale parzialmente restaurato ad opera del celebre artista messicano David Alfaro Siqueiros, all’Olvera Street’s América Tropical Interpretive Center.

Walt Disney Concert Hall LA_TheGrove_1280x642
The Grove

Shopping a Los Angeles

Walt Disney Concert Hall vca_maps_losangeles
Shopping a Los Angeles
Boutiques alla moda, stelle del cinema e tante avventure

A Beverly Hills, l’elegante Rodeo Drive è una tappa imperdibile (anche solo per ammirare le vetrine), con negozi irresistibili come Prada, YSL e Versace. Gli appassionati di shopping meglio informati non si lasceranno sfuggire le mete di Beverly Drive e Canon Drive, ricche di bei negozi e con buone possibilità di imbattersi in qualche celebrità del cinema. Dirigetevi verso il vicino The Grove, un lussuoso centro per lo shopping all’aperto dove potete mangiare, fare shopping e guardare un film, oppure passeggiate fino all’adiacente Original Farmers Market, un luogo ideale per gli acquisti culinari. Nell’enclave LGBT di West Hollywood, potete trovare boutique trendy come Balenciaga, Christian Louboutin e Stella McCartney, oltre a nightclub e caffè sulla strada, frequentati da celebrità. Potete anche visitare il quartiere Silver Lake di Los Angeles, con negozi seducenti come Yolk o Hemingway and Pickett. Gli appassionati di shopping possono dirigersi verso LA Fashion District e Santee Alley, con più di 150 negozi e bancarelle che rappresentano un ottimo sistema per ricercare abbigliamento ed accessori a prezzi scontati. Nelle gallerie commerciali del Citadel Outlet potete trovare marchi famosi come Calvin Klein e Michael Kors.

Walt Disney Concert Hall LADining_1280x642
Ernesto Andrade/Flickr

Ristorazione a Los Angeles

Walt Disney Concert Hall vca_maps_losangeles
Ristorazione a Los Angeles
Chef famosi e cucina internazionale

Los Angeles, si sa, è la città delle celebrità; per questo anche i migliori chef sono attratti da questo luogo unico al mondo. Cuochi famosi come Wolfgang Puck, il cui leggendario ristorante Spago di Beverly Hills è tutt’ora adorato dalle superstar, offrono piatti strepitosi e sempre nuovi, spesso in ambienti altrettanto spettacolari, ad esempio in cima a un tetto. I menu del giorno, studiati in base ai prodotti di stagione freschissimi disponibili nei mercati californiani, sono la norma in luoghi come il Ford’s Filling Station, lo spazioso ristorante in centro del cuoco Ben Ford, o come il Patina, il ristorante del Walt Disney Concert Hall, dove lo chef Joachim Splichal crea i suoi spettacoli gastronomici, come l’originale Mosaico di verdure glassate. Ma oltre a tutte le possibilità di ristoranti eleganti e chef prestigiosi, la città internazionale di Los Angeles offre anche meravigliosi locali dove assaggiare cibo etnico e autentico, soprattutto nei quartieri più nascosti. Provate l’incredibile barbecue fai-da-te di Kang Hodong Baekjeong a Koreatown. Tuffatevi nel perfetto ramen di Tsujita a Little Tokyo. Oppure ordinate i green corn tamales, una delle specialità di El Cholo e una tradizione di Los Angeles dal 1923.

Walt Disney Concert Hall VCW_TI_8_hero_Screen Shot 2014-09-26 at 11.35.53 AM_v3
Myles McGuinness

Trip 4-5 days 10 stops

Pacific Coast Highway - South

Beach Towns, Iconic Theme Parks
Walt Disney Concert Hall VCW_D_SantaBarbara_Hero_CC_SBarbaraPier_KG_1280x642

Start your coastal cruise in this elegant city hugging the coastal mountains, where classic Spanish architecture gives the region a sun-washed European look straight out of the Riviera. The Santa Barbara, nicknamed “the American Riviera,” may have a burnished antique look of much of the...

Walt Disney Concert Hall BalboaPark_night_1280x642

End your trip with at this sunny, waterfront city. Downtown, shop at Horton Plaza, or catch a baseball game at Petco Park. See the giant pandas at the San Diego Zoo. Next, explore one of the city’s diverse neighborhoods, Little Italy, North Park, South Park, East Village—pedestrian-friendly...

Walt Disney Concert Hall LA_StandardHotel_Judge_1280x642
Jen Judge

Ristoranti sui tetti di Los Angeles

Walt Disney Concert Hall vca_maps_losangeles
Ristoranti sui tetti di Los Angeles
Atmosfera rilassata, panorami mozzafiato

Il sole che tramonta dietro l’orizzonte a ovest, una distesa di luci sotto di voi e l’insegna Hollywood che risplende sul versante della collina: sedersi in uno dei ristoranti, club o bar che sorgono sui tetti nel centro di Los Angeles è veramente un’esperienza impagabile. Uno dei punti di forza di Los Angeles è senza dubbio il clima e le innumerevoli giornate soleggiate portano ad un altro considerevole vantaggio: serate e notti sempre calde. Non rinunciate quindi a rilassarvi all’aperto, magari mangiando qualcosa comodamente sdraiati a bordo piscina immersi in un’affascinante luce blu. Cosa c'è di più sexy ? Per vivere in modo completo uno di questi momenti sensuali, vi consigliamo di raggiungere la cima del Mondrian Hotel, a West Hollywood. Qui potrete accomodarvi da Herringbone, il ristorante dello chef Brian Malarkey con inconfondibili divani e un elegante arredamento, dove è possibile gustare ottimo cibo e cocktail eccellenti. Se invece avete voglia di musica e divertimento allora andate alla piscina dello Skybar. Un’altra idea vincente è The Roof on Wilshire, sul tetto dell’Hotel Wilshire, proprio in centro. Ammirate il cielo stellato e le luci della città sorseggiando un Moscow Mule. Sempre in centro, trovate anche l’Upstairs dell’Ace Hotel, con una vista mozzafiato sulla città e le imponenti San Gabriel Mountains. Ottimi i cocktail tropicali e, se avete anche appetito, potete ordinare qualcosa da mangiare al ristorante dell’hotel, l’L.A. Chapter, e poi mangiarlo quassù. Se il vostro desiderio è passare una notte stravagante e davvero indimenticabile, provate una delle favolose capsule rilassanti con materasso ad acqua ai bordi della piscina del The Rooftop all’hotel The Standard Downtown. Preparatevi a una lunga attesa: questo è uno dei posti più cool della città ed è frequentatissimo.

Walt Disney Concert Hall LA_GettyCenter_1280x642
The Getty Center

Il Getty Center

Walt Disney Concert Hall vca_maps_losangeles
Il Getty Center
Alla scoperta della moderna di Los Angeles, con i suoi capolavori artistici e le sue viste panoramiche.

Adagiato sulle colline sopra la parte occidentale di Los Angeles, il Getty Center ha l’aspetto di una moderna città costruita su un colle, un insieme di edifici scenografici popolati da gallerie ricche di capolavori di arte moderna. Per raggiungere questo complesso progettato dall’architetto Richard Meier, potete prendere un tram a partire dal parcheggio fino al candido campus del Getty, con edifici rivestiti di travertino estratto da una cava vicino a Roma. Nelle gallerie potete ammirare capolavori di artisti europei, di arti decorative e di fotografia. Inoltre il Getty Center è completamente gratuito: un regalo del filantropo J. Paul Getty. (Il parcheggio è a pagamento.) A parte i capolavori d’arte che ospita, il Getty Center è straordinario anche all’esterno. Ampi cortili con fontane, pergolati rigogliosi e il grande Central Garden creato da Robert Irwin, un’autentica opera d’arte vivente, con viste mozzafiato da Mount Baldy all’isola di Santa Catalina. Concedetevi il lusso di ammirare il tramonto dall’elegante The Restaurant al Getty Center. Le visite sono arricchite da una grande varietà di itinerari con e senza guide e da programmi dedicati alle famiglie, come i laboratori in cui i più piccoli potranno appassionarsi all’arte.

Walt Disney Concert Hall VCW_D_LACity_T9_Pedro Szekely_5895986083_b3f08af4aa_o_1280x642_0
Pedro Szekely/ Flickr

Griffith Park e Osservatorio Griffith

Walt Disney Concert Hall vca_maps_losangeles
Griffith Park e Osservatorio Griffith
Esplorate i sentieri, ammirate le stelle e apprezzate la straordinaria vista

Il Griffith Park è il più ampio parco municipale di Los Angeles e comprende un’area protetta con montagne e canyon, con un’estensione di 1.704 ettari all’estremità orientale delle Santa Monica Mountains. È una notevole fascia di territorio aspro e selvaggio nel cuore di un’immensa area urbana. Potete scegliere tra più di 80 km di percorsi che si intrecciano sui pendii rivestiti con la tipica flora mediterranea; uno dei percorsi sale fino alla cima di Mount Hollywood, a 495 metri di altezza, il punto più elevato del parco. Le strade sterrate consentono l’accesso anche agli appassionati di mountain bike e agli escursionisti; le gite con guida fuori dal Sunset Ranch permettono di godere anche di viste spettacolari sulla scritta Hollywood.Il Griffith Park ha anche un lato più raffinato. Andate alla scoperta del West all’Autry National Center. Musicisti di alto livello amano esibirsi all’aperto al Greek Theatre. I più giovani possono vedere da vicino koala e draghi di Komodo al Los Angeles Zoo & Botanical Gardens. Infine, sulla sommità di una collina che domina Los Angeles, lo storico Osservatorio Griffith, un edificio Art Deco, propone tutto l’anno interessanti spettacoli nel planetario, oltre a film ed eventi speciali nel teatro Leonard Nimoy Event Horizon, e incontri ospitati presso il telescopio (controllate il calendario per i dettagli).